Aggiornato al 17/10/2019 15:45:30
15/06/2019

24H LE MANS: DOPO 5 ORE CONTINUA LA CAVALCATA DELLE TOYOTA

Dopo cinque ore di gara le due Toyota occupano la testa della corsa, senza mostrare particolari difficoltà. Conway/Kobayashi/Lopez hanno percorso 85 giri e hanno circa 45” di vantaggio su Buemi/Nakajima/Alonso. Terzo posto per la BR Engineering-AER BR1 di Petrov/Aleshin/Vandoorne. Quarta la vettura gemella, affidata a Sarrazin/Orudzhev/Sirotkin. In questo momento le due BR Engineering dello SMP Racing sembrano le candidate più serie a competere per il terzo gradino del podio, dopo che le due Rebellion sono state attardate.

In LMP2 ha preso il comando la Aurus-Gibson 01 di Rusinov/Van Uitert/Vergne, ma l’equilibrio in questa classe fa sì che le posizioni vengano scambiate di continuo, così come succede in LMGTE Pro, dove Porsche e Ferrari hanno recuperato: la 911 RSR di Christensen/Estre/Vanthoor precede la Ferrari 488 GTE Evo schierata dall’AF Corse per Pier Guidi/Calado/Serra. In classe Am, prima posizione per la Ford GT di Keating/Bleekemolen/Fraga.

Le ultime news