Aggiornato al 05/03/2021 05:50:43
25/11/2012

A NUCITA E SALVO LA RONDE DEI PELORITANI

La ronde dei peloritani ha visto il trionfo di Giuseppe Nucita coadiuvato da Nico Salvo su Peugeot 207 S2000 davanti a Totò Riolo con accanto Maurizio Marin anche lui su una 207 S2000. Sul gradino più basso salgono Andrea Nucita, fratello minore di Giuseppe, e Sara Cotone su Renault Clio S1600.  Dopo un testa a testa molto avvincente, solo quattro decimi separavano i due contendenti sullo start dell’ultimo tratto cronometrato con Giuseppe Nucita davanti a Riolo,che all'ultimo attacco non è riuscito nell’intento di scavalcare l’avversario, perdendo terreno a pochi chilometri dal traguardo per via di un ostacolo improvviso che gli ha rovinato l'anteriore sinstro della vettura. La terza posizione è sempre stata in mano al Campione Italiano Rally Junior Andrea Nucita che ha usato al meglio la Renault Clio Super 1600 ch ha diviso con Sara Cotone.

A ridosso del podio e successo in gruppo R per Danilo Novelli affiancato da Roberto Santoro sulla Renaul T New Clio R3C. Ottimo esordio nei rally con quinta posizione assoluta e seconda di categoria per lo slalomista Andrea Currenti, su Renault New Clio R3, navigato per l’occasione da Rosario Siragusano. Successo in gruppo N e sesta piazza assoluta per Angelo Bruno, navigato da Michele Marra sulla Peugeot 206 RC.

 

Classifica assoluta primi dieci

1. Nucita G.-Salvo D. (Peugeot 207 S2000) in 28?13?2 ; 2. Riolo-Marin (Peugeot 207 S2000) a 5?6; 3. Nucita A.-Cotone (Renault Clio S1600) a 41?3; 4. Novelli-Santoro (Renault New Clio) a 1?33?4; 5. Currenti-Siragusano (Renault New Clio) a 1?48?2; 6. Bruno-Marra (Peugeot 206) a 1?57?3; 7. Villari-Sapienza (Renault New Clio) a 2?09?7; 8. Leo-Duro (Peugeot 106 Rally) a 2?12?4; 9. Celesti-Russo (Renault Clio S1600) a 2?14?3; 10. Rizzo-Ciccolo (Renault Clio Rs) a 2?34?3.