Aggiornato al 08/07/2020 09:09:24
16/11/2013

A PORRO VA LA VITTORIA NEL DUE VALLI, A CHENTRE LA COPPA ITALIA

La trentunesima edizione del Rally Due Valli ha visto la vittoria di Paolo Porro e Paolo Cargnelutti, con la Ford Focus Wrc, nell’ultima prova del Trofeo Rally Asfalto, già per altro vinto quest’anno dallo stesso pilota, e con il successo nella parallela finale di Coppa Italia per l’aostano Elwis Chentre, navigato da Fulvio Florean , alla guida di una Grande Punto Abarth.
Paolo Porro ha gestito fin dalla prima prova il vantaggio datogli dalla maggiore potenza della sua Ford Focus Wrc nei confronti soprattutto della Peugeot 207 Super 2000 del pluricampione italiano Paolo Andreucci, che non han mai mollato fino al traguardo. Alle loro spalle, dopo ha concluso Luigi Fontana, anche lui alla guida di una Ford Focus Wrc. Ai piedi del podio, Marco Signor, Skoda Fabia Super 2000, che vince la Coppa Michelin di categoria, e Roberto Vellani, vincitore con la sua Peugeot Super 2000 della Coppa Italia di categoria. Al sesto posto ha chiuso Gecchele, su Peugeot 207 S2000, davanti alla Renault Clio S1600 di Gaspari. Buona la prova di Roberto Vescovi, con la Renault Clio R3, vincitore della classifica R3 del Trofeo Rally Asfalto. Da segnalare anche la prova del giovane Giacomo Cunial con la sua Peugeot 208 undicesimo assoluto e primo di R2. Quattordicesimo e primo nella classifica finale della Coppa Csai Gruppo N del TRA il Laganà, su Mitsubishi Lancer Evo X.
 
Per quanto riguarda invece la finale della Coppa Italia, il trofeo è andato a Elwis Chentre in coppia con Fulvio Florean su Grande Punto Abarth. Il pilota valdostano ha dominato la gara dal primo all’ultimo chilometro.

Classifica AssolutaTra

1.P.Porro-P.Cargnelutti (Ford Focus WRC) in 01:26:01.7; 2.P.Andreucci-V.Gaspari (Peugeot 207 S2000) a 49’’7 ; 3. L.Fontana-R.Mometti (Ford Focus WRC) a 3’4’’5 ; 4. M. Signor – P.Bernardi (Skoda Fabia S2000) a 3’16’’5 ; 5. R.Vellani- D.Lamonato (Peugeot 207 S2000) a 4’34’’3 ; 6. T.Gecchele- M.Peruzzi (Peugeot 207 S2000) a 4’38’’1 ; 7. N.Gaspari- A. Dusi ( Renault Clio s1600) a 4’49’’8 ; 8. R. Vescovi – G. Guzzi (Renault Clio R3) a 4’56’’8 ; 9. N.Patuzzo - A.Ballini (Peugeot 307) a 5’57’’1;10. M.Tacchella – Christian Zullo ( Renault Clio S1600) a 6’4’’6.


Classica Assoluta Coppa Italia

1. E.Chentre-F.Florean (Abarth Grande Punto) in 58’54”8;2. A. Dal Ponte-E.Tessaro (Peugeot 2097 S2000) a 1’16”8; 3 G.Cunegatti – M.Carli (Peugeot 207 Super 2000) a 1’35”4; 4. R.Righetti (Peugeot Super 2000) a 2’01”6; 5. R. Campedelli – E.Fava (Peugeot 207 Super 2000) a 2’38”2.; 6. D.Tabarelli – R.Sossella (Mitsubishi Lancer Evo IX) a 2’44”1; 7. D.Medici- D. Taufer (Renault Clio Super 1600) a 2.57”1; 8. D.Vigliaturo – M.Zanini (Renault Clio Super 1600) a 4’01” 0; 9. M.Merzari-G.Zerbato (Renault Clio Williams) a 4’08’’2;10. A.Rossi- F.Grinaldi (Renault Clio Super 1600) a 4’09”6.                                                     

Classifiche TRA: 1 Porro Paolo punti reali 64,5 (87) ; 2. Vellani 53; 3. Signor 46; 3. Sciessere 27.

 

Nella foto, la Ford Focus WRC di Paolo Porro

Le ultime news