Aggiornato al 21/04/2018 09:41:45
08/04/2018

BLANCPAIN GT: L’AUDI DELL’ATTEMPTO RACING TRIONFA IN GARA 2

Vittoria importante per l'equipaggio Steijn Schothorst e Kelvin Van der Linde che con l’Audi R8 LMS n.66 dell’Attempto Racing hanno conquistato la vittoria nella seconda gara della Blancpain GT Series del primo appuntamento stagionale a Zolder-

Inizialmente il risultato sembrava essere una ripetizione della gara di apertura di sabato con Bortolotti che, partendo dalla pole position, manteneva il comando nella prima curva e conduceva impeccabilmente il suo primo stint mentre dietro di lui Van der Linde riusciva a passare Stevens con l’Audi n.2 salendo al secondo posto alla prima curva ma snza riuscire ad avvicinare il campione in carica che poco prima della sosta aveva accumulato un vantaggio di otto secondi.

La situazione è cambiata al pitstop con la n. 63 che ha perso tempo per un problema con le cinture di sicurezza di Christian Engelhart che ha perso un bel po 'di tempo quando ha iniziato il suo stint dovendo così rinunciare alle speranze di lottare per una seconda vittoria nel weekend.

Alla sosta l’Audi n. 2 era più veloce di quella del team Attempto conquistando cos’ la pèrima posizione ma purtroppo Dries Vanthoor ,che aveva preso il posto di Stevens, ha ricevuto un drive-through di penalità per aver lasciato i box in modo inappropriato e, pagata la penalizzione ha lasciato la testa all’Audi dell’Attempto.

Da quel momento Schothorst riusciva con freddezza a mantenere il controllo della gara andando a cogliere la vittoria con un vantaggio di 7 secondi sulla Mercedes AMG n.88 di Raffaele Marciello e Michael Meadows (AKKA ASP) mentre il podio è stato completato dalla Lamborghini Huracan n.19 (Grasser Racing) di Andrea Caldarelli e Ezequiel Perez Companc.

Nico Jamin e Felix Serralles si sono assicurati il quarto posto con la Mercedes n.87dell’AKKA ASP precedendo l’Audi n.17 di Leinard-Frijns (Begian Audi Club WRT), la n.3 di Gilles Magnus e Alessio Picariello, vincitori nella Silver Cup, e la n. 25 di Gachet-Haaase (Sainteloc Racing) mentre i vincitoridi gara 1, Bortolotti ed Engelhart hanno chiuso all’ottavo posto ma conquistando punti preziosi.

In classe Pro-Am Piti Bhirombhakdi e  Carlo van Dam hanno fatto il bis conla Ferrari 488 n.39 del Kessel Racing.

Prossimo appuntamento delle Blancpain GT Series a Monza, con la gara di apertura della Endurance Cup in programma dal 20 al 22 aprile.

Le ultime news