Aggiornato al 23/09/2018 09:06:35
08/07/2018

BONUCCI VINCE LA 37ª CESANA-SESTRIERE

Per la quarta volta il toscano Uberto Bonucci, su Osella PA9/90, scrive il suo nome nell’albo d’oro della Cesana-Sestriere-Trofeo Avv. Giovanni Agnelli, gara automobilistica di velocità in salita per autostoriche, valida per i campionati Europeo e Italiano della specialità. Bonucci, che con questo successo raggiunge il record personale di 140 vittorie, si è aggiudicato entrambe le manche disputate, precedendo nell’ordine il Walter Marelli e Piero Lottini, entrambi su Osella PA9/90.

La gara si è disputata per la prima volta su due manche su un percorso ridotto di 6,400 km a causa di una frana che ha interessato il tracciato dopo l’abitato di Champlas du Col..

Nei vari raggruppamenti sono risultati vincitori Tiberio Nocentini (Chevron B19) nel 1°, Giuliano Peroni (Osella PA3) nel 2°, Andrea Fiume (Osella PA8) nel 3°, Uberto Bonucci (Osella PA9) nel 4° ed Emanuele Aralla (Dallara F3) tra le monoposto.

Migliore della classifica femminile la torinese Chiara Polledro, che ha ottenuto un ottimo 16° tempo assoluto al volante della sua monoposto di Formula Abarth, precedendo Gina Colotto, anche lei al volante di una monoposto dello Scorpione.

Le ultime news