Aggiornato al 16/07/2020 14:53:28
21/09/2013

CANTAMESSA E BOLLITO VINCONO IL 40° RALLY TEAM 971

Luca Cantamessa al via con Lisa Bollito sulla Peugeot 207 Super 2000 di Balbosca si aggiudica la 40° edizione del Rally Team 971 appuntamento valido per il Challenge di zona e per il Campionato Piemonte e Valle D’Aosta. La gara ha vissuto sulla sfida fra Cantamessa e Elwis Chentre, in gara con Fulvio Florean sulla Punto Abarth di D’Ambra. La giornata si era aperta con il miglior tempo di Cantamessa sulla prova di Montafia. Chentre, complice un testa coda, chiudeva questo primo tratto facendo segnare il 4° tempo con 19”2 di ritardo.

Il pilota valdostano vinceva però poi in sequenza i crono di Moransengo, Aramengo e Marentino e il secondo passaggio a Montafia riducendo il suo ritardo a 5”8, ma Cantamessa chiudeva con il miglior tempo la ripetizione delle prove di Moransengo e Aramengo presentandosi al via del parziale conclusivo con 9”2 di vantaggio sul valdostano dell’Abarth. Il successo sul tratto finale di Chentre serviva solo a ridurre il gap a 6”4.

Dietro a Cantamessa e Chentre chiudeva Andrea Sala al via sulla Peugeot 207 Super 2000, davanti a Simone Peruccio e Sergio Cerutti, sulla Mitsubishi evo 9, e a Gianfranco Vedelago, sulla Mitsubishi R4 della Meteco. Michele Tassone, al via con Marco Rosso sulla Renault Clio R3, terminava settimo ma coglieva il successo di classe controllando prima di Andolfi, ritirato dopo la quinta prova, e in seguito di Omar Bergo e Alberto Brusati.

In ottava posizione Claudio Marenco e Luca Pieri, sulla Peugeot 207 Super 2000, concludevano davanti a Patrik Gagliasso e Dario Beltramo, anche loro su una 207, e Gianmaria Melifiori ed Enrico Ghietti sulla Citroen Saxo, vincitori della classe A6.

 

Nella foto, la Peugeot di Luca Cantamessa