Aggiornato al 29/11/2021 19:35:21
08/04/2019

CARRERA CUP: BERTONELLI E KUJALA I PRIMI VINCITORI

La gara d'apertura della Porsche Carrera Cup Italia 2019 si è chiusa con la vittoria di Diego Bertonelli e una doppietta del team Dinamic Motorsport, che è poi anche una doppietta per lo Scholarship Programme riservato da Porsche Italia ai giovani piloti. Il successo è maturato nel corso del terzo giro, quando Bertonelli ha attaccato e superato con una decisa manovra alla Prima Variante il poleman Enrico Fulgenzi, che con la vettura di Tsunami RT – Centro Porsche Latina aveva preso il comando al via. Subito dopo il driver marchigiano è stato superato anche da Conwright ed ol pilota californiano si è quindi gettato all'inseguimento di Bertonelli, ma il 21enne compagno di squadra toscano ha controllato al meglio la 911 GT3 Cup che aveva in scia e senza sbavature ha concluso primo alla bandiera a scacchi.

Alle loro spalle ha infuriato la battaglia per il podio, che in un primo momento ha coinvolto ancora Fulgenzi e Tommaso Mosca. I due, però, sono stati costretti al ritiro in conseguenza del contatto che li ha visti protagonisti alla variante della Roggia quando il 19enne pilota di Ombra Racing – Centro Porsche Padova (penalizzato di 5 posizioni sulla griglia di gara 2 per la manovra) ha attaccato il campione 2013 all'interno.

Con entrambi fuori dai giochi, il terzo posto era questione tra Iaquinta e il 22enne rookie finalndese Patrick Kujala. Il pilota calabrese e il portacolori di Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo hanno dato spettacolo superandosi ripetutamente e alla fine Iaquinta ha avuto la meglio facendo segnare anche il giro più veloce della corsa.

Con Kujala quarto, la top-5 è stata completata da Giovanni Berton per AB Racing -Centri Porsche di Roma, che nel finale ha duellato a lungo con il17enne pilota austriaco Moritz Sager, che per effetto della griglia invertita dei primi sei classificati di gara 1 si è ritrovato in pole per gara 2.

Nella seconda gara, Patrick Kujala conquista la sua prima vittoria nel monomarca tricolore, precedendo Jaden Conwright e Diego Bertonelli, terzo e al comando della classifica generale dopo la vittoria in gara 1 sabato. Kujala, 22enne pilota finlandese di Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo, all'esordio nella serie di Porsche Italia, è stato protagonista di una sfida intensa e spettacolare che, oltre a Conwright, l'alfiere californiano di Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna, aveva coinvolto Simone Iaquinta, rimasto in testa per tutta la corsa. Il pilota calabrese, pur avendo tagliato per primo il traguardo, è stato però escluso dalla classifica nel dopogara perché la 911 GT3 Cup di Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano non ha superato le verifiche tecniche a causa della mancanza del quantitativo minimo di carburante richiesto dal regolamento. Con una classifica di campionato molto ravvicinata che alle spalle di Bertonelli vede ora Conwright e Kujala inseguire a una manciata di punti, la Porsche Carrera Cup Italia disputerà il secondo appuntamento del 2019 a Misano dal 17 al 19 maggio.

Alle spalle della 911 GT3 Cup di Dinamic Motorsport in livrea Q8 Hi Perform di Bertonelli, hanno completato la top-5 il compagno di squadra Moritz Sager (Centri Porsche di Brescia) e Tommaso Mosca (Ombra Racing – Centro Porsche Padova).

Settimo assoluto e di nuovo vincitore della Michelin Cup è Bashar Mardini. Il canadese campione in carica della categoria per GDL Racing – Centro Porsche Verona ha fatto il bis dopo il successo nella prima gara, precedendo sul podio Luca Pastorelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena), nono assoluto dopo la rimonta completata da fondo schieramento, e Marco Cassarà (Ombra Racing), che ha completato la top-10.

Carrera Cup Italia .- Monza - Gara 2

1. Kujala (Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo) 17 giri in 31'38”330 alla media di 186,8 km/h;
2. Conwright (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) a 0”133;
3. Diego Bertonelli (Dinamic Motorsport) a 0”992;
4. Sager (Dinamic Motorsport – Centri Porsche di Brescia) a 10”606;
5. Mosca (Tsunami RT – Centro Padova) a 13”437;
6. Monaco (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 19”524;
7. Mardini (GDL Racing – Centro Porsche Verona) a 25”570;
8. Di Benedetto (Ombra Racing – Centro Porsche Catania) a 26”043;
9. Pastorelli (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Modena) a 28”052;
10. Cassarà (Ombra Racing) a 31”042;
11. Mendez (Dinamic Motorsport) a 37”717;
12. Grosso (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 37”897;
13. Berton (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 38”080;
14. Nicolle (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 40”511;
15. Fulgenzi (Tsunami RT – Centro Porsche Latina) a 43”295;
16. De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 53”228;
17. Mercatali (Team Malucelli – Centro Porsche Mantova) a 1'02”352;
18. Galassi (Team Malucelli) a 1'13”048.
Giro più veloce: il 15° di Jaden Conwright in 1'50”650 alla media di 188,5 km/h.

Carrera Cup Italia .- Monza - Gara 1

1. Diego Bertonelli (Dinamic Motorsport) 17 giri in 31'30”079 alla media di 187,6 km/h;
2. Conwright (Dinamic Motorsport – Centro Porsche Bologna) a 0”632;
3. Iaquinta (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 1”280;
4. Kujala (Bonaldi Motorsport – Centro Porsche Bergamo) a 3”895;
5. Berton (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 9”914;
6. Sager (Dinamic Motorsport – Centri Porsche di Brescia) a 10”671;
7. Laurini (Dinamic Motorsport) a 25”103;
8. Mardini (GDL Racing – Centro Porsche Verona) a 25”743;
9. Monaco (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 26”198;
10. De Giacomi (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 26”949;
11. Lazarevic (Duell Race) a 33”624;
12. De Luca (AB Racing – Centri Porsche di Roma) a 33”978;
13. Grosso (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 34”700;
14. Cassarà (Ombra Racing) a 46”891;
15. Nicolle (Tsunami RT – Centro Porsche Padova) a 50”038;
16. Reggiani (Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano) a 1'26”508;
17. La Marca (Team Malucelli) a 1 giro;
18. Sartori (Team Malucelli) a 1 giro.
Giro più veloce: il 12° di Simone Iaquinta in 1'50”460 alla media di 188,8 km/h.

 

2019 Carrera Cup Italia Monza


Le ultime news