Aggiornato al 16/07/2020 15:40:19
02/09/2013

CAVALLINI VINCE IL RALLY DI REGGELLO

Tobia Cavallini, alla guida di una Ford Fiesta, si è aggiudicato il Rally di Reggello e Valdarno vincendo otto speciali su otto. Seconda piazza assoluta per Gabriele Lucchesi, con la Peugeot 207 a 25 secondi e mezzo. Sul podio anche Paolo Ciuffi che, con la Mitsubishi Lancer, ha chiuso terzo a 47 secondi. Davvero sfortunato il weekend di Carlo Alberto Senigagliesi e Giacomo Morganti che sono stati messi subito fuori gioco da un guasto alcollettore di scarico.
 
Tra le vetture storiche sei speciali su otto sono state vinte da Brunero Guarducci e Paolo Monti con la Opel Ascona. Solo due frazioni lasciate ad Alessandro Maraldi e Gabriele Cerdini, equipaggio di casa con la Porsche. A completare il podio Alessandro Ancona e "Micky" che, nonostante una penalizzazione collezionata alla prima speciale, salgono sul podio.
 
Classifica finale
1) Cavallini-Farnocchia Ford Fiesta N / S2000 47'23.9
2) Lucchesi-Ghilardi Peugeot 207 N / S2000 47'45.4
3) Ciuffi-Alfieri Mitsubishi Lancer N / R4 48'11.3
4) Simonetti-Manfredi Renault New Clio R / R3C 49'18.1
5) Ciani-Alicervi Renault Clio A / S1600 49'59.1
6) Santoni-Spadaccini Renault Clio RS R / R3C 50'05.4
7) Cappelletti-Marcucci Renault Clio A / S1600 50'24.1
8) Nannini-Cavaciocchi Peugeot 207 N / S2000 50'26.6
9) Fiore-Pellegrini Abarth Grande Punto N / S2000 50'32.9
10) Zelko-Cerbai Renault Clio A / S1600 50'48.4
 
6° Rally Reggello Storico “Coppa Città dell'olio”
1) Guarducci-Monti Opel Ascona 400 53'44.3
2) Maraldi-Cerdini Porsche 914/6 54'14.5
3) Ancona-”Micky” Ford Escort RS2000 58'04.4
4) Bellucci-Baldi Renault R5 Turbo 59'56.1
5) Giudicelli-Muti VolkswagenGolf GTI1600 1h00'08.7