Aggiornato al 12/12/2018 04:57:36
13/09/2014

CI WRC: SIGNOR VINCE IL SAN MARTINO DI CASTROZZA E PRIMIERO

Marco Signor e Patrick Bernardi, su Ford Focus Wrc, si sono aggiudicati il 34° Rallye Internazionale San Martino di Castrozza e Primiero, gara valida come penultima prova del Campionato Italiano Wrc. Signor ha preceduto Manuel Sossella, in coppia con Gabriele Falzone su Ford Fiesta Wrc, e Luca Pedersoli, con la Citroen C4 Wrc, in coppia con Matteo Romano.

Con questo risultato Signor rimanda il verdetto finale per l’assegnazione del titolo al Trofeo ACI Como in programma il 17 e 18 ottobre, che vedrà il duello per il tricolore solamente tra Luca Pedersoli e Manuel Sossella,. 

La gara si è decisa sul primo giro sulle prove con Signor e Sossella che sono andati subito all’attacco, mentre Pedersoli accusava qualche problema con gli pneumatici.  Nel secondo giro, mentre Signor continuava veloce, Sossella si limitava a controllare il ritorno di Pedersoli che chiudeva terzo. Paolo Porro, per la prima volta alla guida di una Ford Fiesta Wrc, concludeva ai piedi del podio. Le world rally car hanno dominato le prime posizioni della classifica con ben otto wrc nelle prime otto posizioni.  Dietro ai primi quattro hanno infatti chiuso De Tisi, Citroen C4 Wrc, Miele, Citroen Xsara Wrc, Hoebling, Ford Focus Wrc, e Bianco anche lui su Ford Focus Wrc. Primo delle non Wrc, Alessandro Bosca con la sua Peugeot 207 Super 2000, nono davanti all’altra Wrc di Gentilini, Ford Fiesta Wrc.

Nel Suzuki Rally Cup, a vincere la gara è stato Paolo Amorisco insieme ad Alessandra Cavallotto, primi tra le Suzuki Swift Sport 1600 in versione Gruppo N2, davanti ad Alessandro Uliana e a Marco Soliani. Quarto in classifica Roberto Mollo, mentre Dino Romano, leader finora del monomarca e vincitore nelle prime due prove speciali del rally trentino, ha rotto il semiasse durante il primo passaggio ed è stato costretto al ritiro.

Classifica Finale 34° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero

1. Signor-Bernardi (Ford Focus Wrc) in 1:11’10.9;2. Sossella-Falzone (Ford Fiesta Wrc)a 14.9; 4; 3. Pedersoli-Romano (Citroën C4 Wrc) a 27.1.; 4.Porro-Tomasi (Ford Fiesta Wrc)a 30.4; 5. De Tisi- Pollet (Citroen C4 Wrc) a 1’52.7 ; 6. Miele- Mometti (Citroen Xsara Wrc) a 2’06.6; 7. Hoelbling- Grassi (Ford Focus Wrc) a 2’27.7; 8. Bianco-Lamonato (Ford Focus Wrc)a 2’43.2; 9.Bosca - Aresca (Peugeot 207 S2000) a 3’28.7; 10.Gentilini- Gastaldello (Ford Fiesta Wrc)  a 3’50.3.

 

Nelle foto, Signor sul podio e in gara, Sossella e Amorisco, primo della Suzuki Cup


Le ultime news