Aggiornato al 14/12/2017 16:01:30
27/11/2017

CIAO CRISTIANO

Autore: redazione - FC

Settimana di lutti per l’automobilismo romano. Biagio Cammarone, secondo laureato della Scuola di Henry Morrogh e primo campione della Formula Ford in Italia, è caduto con un ultraleggero a Torvaianica.

A causa di malattia si è invece spento a Campagnano dove risiedeva Cristiano Del Balzo, il popolare “Gero”, che aveva cominciato a correre con l’Abarth 850 TC negli anni sessanta , per poi passare in F3 con De Sanctis, Tecno e la Brabham del Jolly Club. Protagonista poi al volante della De Tomaso Pantera della scuderia milanese è passato ai prototipi con le AMS, e ha concluso la sua lunga carriera al volante di una Ford Sierra Cosworth nel CIVT nel 1990.

I più giovani lo ricordano soprattutto come perno della Scuola Federale Velocità a Vallelunga. Impegnato dapprima come istruttore, ne è stato per tanti anni il Direttore, prima di cedere il testimone a Raffaele Giammaria, con il quale continuava a collaborare. Complessivamente ha seguito qualcosa come 170 corsi, dai quali sono usciti tanti ragazzi di successo.

 

Le ultime news