Aggiornato al 21/10/2017 14:19:17
07/10/2017

CIGT: AL MUGELLO VINCONO MALUCELLI-CHEEVER E TUJULA-VAINIO

Le prime gare del Mugello hanno visto l’assegnazione dei titoli Super GT3 a Comandini-Cerqui e del Super GT Cup a Tujula-Vainio. Nella gara della classe Super GT3 si sono imposti Malucelli-Cheever (Ferrari 488-Scuderia Baldini 27) davanti a Agostini-Zampieri (Lamborghini Huracan-Antonelli Motorsport) e Cassarà-Gentili (Lamborghini Huracan-Ombra Racing) e, pertanto, l’assegnazione del titolo Super GT3 Pro è rimandata alla giornata di domani nell’ultima gara della stagione con quattro pretendenti al titolo racchiusi in appena 5 punti: Stefano Gai (148 punti), Frassineti-Beretta (148), Malucelli-Cheever (146) e Daniel Zampieri (143).

Nella gara della classe Super GT Cup riservata alle Lamborghini Huracan, sul gradino più alto del podio sono saliti Tujula-Vainio (Vincenzo Sospiri Racing), che si sono laureati campioni italiani precedendo i due equipaggi dell’Imperiale Racing, Bonacini-Pastorelli e Benvenuti-De Marchi, mentre nelle altre classi il successo è andato a Colombo-Niboli (GT3), La Mazza-Nicolosi (GT Cup) e Mark Speakerwas nella GTS in cui ha preceduto Neri-Pizzola (Kinetic Racing) e Sabino De Castro con il pilota dell’Ebimotors che precede in classifica di dieci punti i rivali e vanta una migliore situazione degli scarti.

 

Le ultime news