Aggiornato al 05/03/2021 05:19:33
12/07/2015

CIP: BIS DI MONDINI IN GARA 2 DEL MUGELLO

Alla partenza di gara 2 Iaquinta ha un ottimo spunto e guadagna la traiettoria esterna dalla quarta posizione. Jacoboni si difende e tocca la Norma danneggiando però la posteriore sinistra e perdendo posizioni. Iaquinta continua scatenato e seguendo la linea esterna si ritrova nella posizione migliore alla Luco superando di forza Mondini. Dopo il primo giro il pilota della Ligier riesce a riprendere il primato su Iaquinta, mentre Uboldi supera Margelli. Il campione in carica non si accontenta e si lascia all'inseguimento anche della Norma del pilota cosentino. Gli attacchi si ripetono fino al sesto passaggio alla Poggio Secco dove la Osella finisce per toccare l'avversario che impatta contro le protezioni. L'episodio determina il drive-through che Uboldi sconta all'ottavo giro rientrando quarto.

Superate le soste obbligatorie, la gara riprende con Mondini saldamente al comando anche dopo l'handicap tempo, Margelli secondo ed Uboldi che si lancia alla rincora della Nannini Racing. Il sorpasso avviene al 18esimo giro, ma nel dopo gara arriva la sanzione dei commissari sportivi che escludono di classifica il pilota comasco reo del contatto su Iaquinta. Sul podio accanto al vincitore Mondini, ancora una volta autore del giro più veloce su tempi da qualifica, salgono così Margelli e Vita.

In testa alla classifica di campionato, Mondini sale a quota 117, davanti a Jacoboni (99) e Margelli (83).