Aggiornato al 05/03/2021 05:09:12
18/04/2015

CIP: » DI UBOLDI LA PRIMA POLE POSITION STAGIONALE

E’ partita a Monza la stagione 2015 del Campionato Italiano Sport Prototipi e nella prima sessione di qualifica è stato il campione in carica Davide Uboldi ad ottenere il miglior tempo con 1’49”622.

Al fianco della sua Osella CN2 sulla griglia di gara 1 scatterà lo svizzero Giorgio Mondini con la Lucchini Alfa Romeo CN4 V6 3.0 della Audisio & Benvenuto staccato di un solo decimo.

Terzo tempo a 244 millesimi per Marco Jacoboni sulla Osella CN2 della Progetto Corsa, che ha preceduto Pierre Nicolet sulla Ligier JS53 della Onroak – OAK Racing ed il 17enne Danny Molinaro, al volante della Osella della Progetto Corsa. Sesta posizione per Walter Margelli sulla Norma della Nannini Racing, afflitta però da problemi di surriscaldamento che in griglia avrà a fianco Ranieri Randaccio, sulla Lucchini CN2 S.C.I..

Quarta fila per Ranieri Randaccio, sulla Lucchini CN2 S.C.I. e Filippo Vita (Osella CN2 della Progetto Corsa) mentre al nono posto si è classificato Simone Iaquinta che, “tradito” nella prima sessione di prove libere da un cedimento meccanico della Norma con la quale debutta in campionato, è stato autorizzato a partecipare alle qualifiche con la W olf della Best Lap. Dietro al pilota calabrese si sono classificati Gianni Giudici (Lucchini Alfa Romeo SR2 ) e Armando Mangini (Osella BMW CN4 Nannini Racing).

A causa di un violento temporale, stato annullato il secondo turno di qualifica per la griglia di gara 2 e lo schieramento viene così definito dalla classifica dei secondi migliori tempi che lasciano invariate le prima quattro posizioni ed accredita il quinto posto a Margelli che scavalca Molinaro.