Aggiornato al 03/03/2021 12:47:47
14/06/2015

CIP: IAQUINTA SI AGGIUDICA GARA 2

Alla partenza di gara 2 il poleman Iaquinta mantiene la prima posizione inseguito da Mondini, Margelli, Faccioni, Villa e Jacoboni, subito scatenato dopo essere partito dal fondo dello schieramento. Jacobonu, dopo aver avuto la meglio su Vita, si lancia all’attacco di Faccioni elo passa all’ottavo minuto di gara. Nelle battute iniziali Iaquinta sembra poter gestire il vantaggio su Mondini che però risponde con giri veloci e non perde la scia, mentre alle loro spalle Jacoboni si porta a stretto contatto di Margelli per il terzo posto. Il duello però si sospende al 16esimo minuto di gara quando Jacoboni è il primo a rispettare l’ingresso ai box per le soste obbligatorie. Al contrario, Mondini inanella giri veloci per sfruttare fino all’ultimo minuto disponibile.

Nel secondo stint, con Mondini e Jacoboni costretti a 10 e 6 secondi aggiuntivi di handicap, la gara riprende con Iaquinta che riesce a sfilare in prima posizione superando di slancio Mondini proprio al momento del rientro in pista. Da quel momento si avvia così un duello entusiasmante per la vittoria e davanti a Jacoboni più staccato ed in terza posizione dopo aver superato Margelli. Francisci, subentrato a Faccioni, deve rientrare ai box per problemi alla frizione, mentre Vita va in testacoda ma riesce a conservare il quinto posto su Randaccio.

Il finale è in volata con Iaquinta che conquista il primo successo stagionale davanti a Mondini, Jacoboni, Margelli, Vita, Randaccio e Giorgio.