Aggiornato al 03/03/2021 12:22:51
19/04/2015

CIP: JACOBONI SI AGGIUDICA LA SECONDA GARA DI MONZA

Dopo la vittoria di Mondini in gara 1, il primo weekend del Cip 2015 si chiude con il successo di jacoboni nella seconda.

Allo start di gara 2 è ancora una volta Mondini a spiccare sul gruppo superando di slancio Uboldi, mentre alle spalle di Jacoboni è Molinaro ad accodarsi quarto davanti Nicolet. Più indietro Margelli, dolorante per il contatto in gara 1, Randaccio, Vita e Giudici nono. Nelle prime tornate tutto il quintetto di testa procede compatto e, al quarto giro, Uboldi riesce a passare Mondini alla prima staccata ma il pilota svizzero risponde subito riprendendo la testa nella stessa tornata. Uboldi ci riprova il giro seguente con la vettura di Mondini che accusa un cedimento meccanico fermandosi nelle vie di fuga e lasciando così la prima posizione al campione in carica.

La situazione dura solo un giro con la Osella di Uboldi che cala improvvisamente il ritmo lasciando strada agli avversari per un problema al cambio. In testa passa così Jacoboni davanti a Nicolet che nel frattempo aveva avuto la meglio su Molinaro.

Al decimo passaggio alla prima variante il francese prova l’attacco che riesce poco più tardi alla Roggia dove il bolognese non oppone resistenza. Randaccio è costretto allo stop appena prima delle soste obbligatorie che una volta terminate restituiscono una gara con Jacoboni in testa grazie al minor handicap tempo rispetto a Nicolet così secondo. Molinaro deve abbondare la gara per un problema di surriscaldamento ed in terza posizione sale Margelli davanti a Vita e ad uno scatenato Uboldi autore del giro più veloce. La gara resta accesa fino al traguardo dove Jacoboni coglie il suo primo successo in CN2 davanti a Nicolet e Margelli.