Aggiornato al 14/11/2019 15:23:20
11/05/2019

CIR: LA TARGA FLORIO SORRIDE A CAMPEDELLI

Terza gara, terzo vincitore diverso! Assente Craig Breen, alla Targa Florio ecco la vittoria di forza ed assolutamente meritata per Simone Campedelli e Tania Canton, con la Ford Fiesta R5 dell’Orange 1 Racing, che passano al comando della classifica del Campionato Italiano Rally.

La gara, seguita da un pubblico strabordante, ha avuto due fasi distinte.  In testa fino alla undicesima delle diciassette prove speciali in programma, Luca Rossetti ed Eleonora Mori, con la Citroen C3 R5, a proprio agio sugli asfalti siciliani, per altro sempre inseguiti da vicino dalla Ford Fiesta R5 di Simone Campedelli. Poi quest’ultimo è passato all’attacco e ha iniziato a recuperare lentamente terreno fino al sorpasso decisivo. In effetti nel momento topico la fortuna non ha sorriso a “Rox” con la sua Citroen alle prese con problemi di natura elettronica relegandolo in seconda posizione.

Alle spalle dei due grandi protagonisti è salito finalmente sul podio Andrea Crugnola, in coppia con Pietro Elia Ometto sulla VW Polo, Gass Racing, la più nuova del lotto, primo tra gli iscritti al CIRA, la serie tricolore su asfalto riservata ai piloti privati.

Solo quarto Giandomenico Basso in coppia con Lorenzo Granai, su Skoda che non ha trovato il ritmo giusto, toccando poi a metà della seconda giornata con il posteriore. Conferme invece per Stefano Albertini, in coppia con Danilo Fappani, quinto con la Skoda Fabia della Scuderia Mirabella Mille Miglia quinto con un distacco inferiore al minuto.

Per il Campionato Italiano Due Ruote Motrici, c’è stato il terzo successo su tre gare per Tommaso Ciuffi e Nicolò Gonella, con la Peugeot 208 R2 ufficiale di Peugeot Italia. Il pilota fiorentino sta ripagando nella maniera migliore la fiducia concessagli dalla filiale italiana del costruttore francese.

CLASSIFICA ASSOLUTA FINALE 103^ TARGA FLORIO

1. Campedelli-Canton (Ford Fiesta St) in 1:29'11.7;
2. Rossetti-Mori (Citroen C3) a 11.7;
3. Crugnola-Ometto (Volkswagen Polo) a 12.7;
4. Basso-Granai (Skoda Fabia) a 48.0;
5. Albertini-Fappani (Skoda Fabia) a 59.9;
6. Michelini-Perna (Skoda Fabia) a 1’14.1;
7. Gilardoni-Bonato (Hyundai I20) a 2'43.1;
8. Razzini-Marcomini (Skoda Fabia) a 2'49.3;
9. Rusce-Vozzo (Volkswagen Polo) a 3’04.2;
10. Profeta-Raccuia (Skoda Fabia) a 7’56.7.

CLASSIFICA CIR ASSOLUTO: Campedelli 39; Basso 33; Rossetti 30; Breen 23; Crugnola 16; Michelini 13; Albertini 12;

Le ultime news