Aggiornato al 18/01/2021 18:07:55
21/06/2013

CIR: ANDREUCCI AL COMANDO DELLA PRIMA TAPPA DEL COSTA SMERALDA

Nell'unica prova speciale odierna al secondo posto ha chiuso Umberto Scandola su Skoda Fabia S2000. Terzo tempo e primo nel Terra Ricci-Pfister su Subaru Impreza.

Il 32° Rally Costa Smeralda è iniziato con la speciale di "Monte Lerno", unica prova di  31,09 chilometri della prima tappa. A realizzare il miglior tempo è stato Paolo Andreucci, in coppia con Anna Andreussi di nuovo a bordo della Peugeot 207 S2000, in 19'55”4. L'equipaggio della Peugeot Sport Italia ha preceduto di 21 secondi e cinque centesimi Umberto Scandola, navigato da Guido D'Amore su Skoda Fabia S2000.L'altro protagonista atteso della gara. il bergamasco Alessandro Perico, ha invece chiuso lontano dai primi con oltre 2' e mezzo di distacco dal primo.

Nel Trofeo Rally Terra, miglior tempo per l'equipaggio Ricci - Pfister . La prova ha visto il ritiro del trentino Renato Travaglia che,ad inizio speciale, è uscito di strada con la Mitsubishi Lancer Evo IX. Una foratura ha rallentato Fabio Gianfico  Strada spianata per Luigi Ricci, dunque, già leader della classifica assoluta su Subaru Impreza, che ha già un vantaggio di circa 26 sul secondo del Trofeo Terra il biellese Max Tonso su Ford Fiesta.

Classifica Prima Tappa

1. Adreucci-Andreussi(Peugeot 207 S2000) in 19'55.4; 2.Scandola-D'Amore(Skoda Fabia S2000)a 21.5;3.Ricci-Pfister (Subaru Impreza) a 1'50.2;4.Tonso-Stefanelli(Ford Fiesta) a 2'06.8;5.Manfrinato-Zanella ( Mitsubishi Lancer Evo IX) a 2'13.1;6.Pierangioli-Bioletti(Mitsubishi Lancer Evo IX)a 2'21.2;7.Costemaro-Bardini(Peugeot 207 S2000)a 2'28.9;8.Perico-Carrara(Peugeot 207 S2000) a 2'38.9; 9. Marchioro-Marchetti ( Renault Clio) a 2'45.2;10. Orecchioni-Tali(Subaru Impreza)a 2'51.7.

 

Nella foto, la Peugeot 207 S2000 di Paolo Andreucci