Aggiornato al 09/07/2020 13:07:31
15/10/2016

CIR: BASSO IPOTECA IL TITOLO

Autore: redazione - FC

Con la vittoria nella prima tappa del 34º Rally Due Valli, finalissima del CIR, Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, con la Ford Fiesta R5 hanno messo una serie ipoteca sulla conquista dello scudetto tricolore. Umberto Scandola, Škoda Fabia R5, che correva sulle strade di casa, è stato rallentato da una foratura fin dalle prime battute di questa mattina, così il duello a tre il duello per il successo di tappa 1, si è ristretto a Basso, ed al suo maggiore rivale Paolo Andreucci su Peugeot 208 T16 R5. I due hanno lottato a lungo, a due prove dal termine erano divisi da soli 5”5, ma in negli ultimi tratti cronometrati Basso ha allungato, anche se il distacco non è mai stato rilevante.

Al termine della prima tappa, con 82,56 km cronometrati, Basso e Granai conducono la classifica assoluta del Due Valli, con 12’’3 su Andreucci e Andreussi, e nella classifica del CIR aumentano a tre punti il margine sul pilota Peugeot.

Terzo posto in tappa1 per l'altro equipaggio BRC, Simone Campedellie - Danilo Fappani con l’altra Fiesta BRC alimentata gpl, che ottengono punti importanti per la classifica del Trofeo Rally Asfalto, riservato ai piloti privati dove l’attuale leader Alessandro Perico, insieme a Mauro Turati chiude la prima giornata al sesto posto con la Peugeot 208 T16 R5. Ottime le prove di Giacomo Costenaro e Michele Tassone, entrambi gli equipaggi a bordo di Peugeot 208 T16 R5.

Nel tricolore Junior Giuseppe Testa e Andrea Pollara hanno incredibilmente terminato alla pari Tappa 1, ma la vittoria è andato al primo grazie alla discriminante del miglior tempo nella prima PS. E per Giuseppe Testa e Daniele Mangiarotti arriva così il titolo Junior con una tappa di anticipo.

Nel Due Ruote Motrici, Tappa 1 favorevole a  Luca Panzani e Sara Baldacci,che a Verona si sono presentati con la Renault Clio S1600, con la quale sono entrati anche nella top ten.

La tappa di domani prevede 67 km cronometrati con due passaggi sulla speciale di "Erbezzo" di 20.37 km e di “San Francesco” di 19,40 km, prima dell'arrivo finale in Piazza Brà a Verona, per le ore 17.

CLASSIFICA ASSOLUTA 34° RALLY DUE VALLI - TAPPA 1

1. Basso-Granai (Ford Fiesta R5) in 1:00:02.1;
2. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 12.3;
3. Campedelli-Fappani (Ford Fiesta ldi) a 18.4;
4. Scandola - D'Amore (Skoda Fabia R5) a 37.5;
5. Costenaro-BArdini (Peugeot 208 T16 R5) a 2’14.9;
6. Perico-Turati (Peugeot 208 T16 R5) a 2’47.3;
7. Holebling-Grassi (Skoda Fabia R5) a 3’00;
8. Tassone-De Marco (Peugeot 208 T16 R5)a 4’33.2;
9. Tacchella-Zullo (Peugeot 207 S2000) a 4’42.8;
10 .Panzani-Baldacci (Renault Clio 1600) a 5’20.4.

CLASSIFICA PILOTI CIR

Basso 92 punti; Andreucci 89; Scandola 80,50; Campedelli 53; Perico 30,75.

CHIUDI X   
Le ultime news