Aggiornato al 27/03/2017 04:54:31
17/03/2017

CIR: CAMPEDELLI SI AGGIUDICA LA PROVA SPETTACOLO

E’ iniziato ufficialmente il Campionato Italiano Rally 2017 con la prova spettacolo di Forte Marmi, aperftura della quarantesima edizione del Rally il Ciocco e Valle del Serchio primo atto tricolore Rally 2017.

Nella prova d’apertura il miglior tempo lo hanno realizzato Simone Campedelli e Pietro Elia Ometto, a bordo della Ford Fiesta R5. Dietro ai due del team Orange1 Racing a sette decimi di secondo chiudono Umberto Scandola con Guido D’Amore con la Skoda Fabia R5 e a quattro secondi e tre, Alessandro Perico, insieme a Mauro Turati anche loro a bordo di su Fabia R5 della PA Racing.

Quarto posto per Rudy Michelini su Ford Fiesta R5 seguito dalle due Hyundai I20 R5 di Elwis Chentre e Ciava. Conclude settimo nella prova spettacolo il finlandese Kalle Rovanpera con la Peugeot 208 T16 R5.Ottavo Ivan Ferrarotti per la prima volta nel CIR con la Ford Fiesta R5.Problemi per Andrea Nucita su Skoda Fabia R5, uscito dalla speciale con otto secondi e quattro di ritardo e il nono tempo assoluto. A chiudere la top ten, è stato Antonio Rusce a bordo di Ford Fiesta R5 mentre,alle prese qualche noia elettrica, la Peugeot 208 T16 R5 di Paolo Andreucci ed Anna Andreussi, ha terminato la prima prova al dodicesimo posto.

Classifica Rally Il Ciocco e Valle del Serchio - DOPO PS1

1.Campedelli-Ometto (Ford Fiesta R5) 1’22.8;
2. Scandola-D’Amore (Skoda Fabia R5) a 0.7;
3. Perico-Turati(Skoda Fabia R5) a 4.3;
4. Michelini-Perna(Ford Fiesta R5) a 4.7;
5. Chentre-Florean (Hyundai I20 R5) a 5.5;
6. Ciava-Manfredi (Hyundai I 20 R5) a 5.7;
7. Rovanpera-Pietillainen (Peugeot 208 T16 R5) a 5.8;
8. Ferrarotti-Ciucci (Ford Fiesta R5) a 7.8;
9. Nucita-Vozzo (Skoda Fabia R5) a 8.4;
10. RUsce-Farnocchia ( Ford Fiesta R5) a 8.8.
Le ultime news