Aggiornato al 21/10/2017 14:06:44
19/03/2017

CIR: CAMPEDELLI VINCE IL 40°RALLY IL CIOCCO E VALLE DEL SERCHIO

Autore: redazione - FC

E’ finita come era cominciata. Simone Campedelli che ha aperto le danze con il miglior tempo nella prova spettacolo di Forte dei Marmi, vince il 40mo Rally Il Ciocco e Valle del Serchio, primo appuntamento del CIR 2017. Secondo ieri in Gara 1, il pilota romagnolo al volante della Ford Fiesta dell’Orange 1 Racing chiude gara 2 davanti all’altra Ford Movisport di Rudy Michelini e alla Škoda Fabia PA Racing di Alessandro Perico, posizioni che ritroviamo anche nella classifica finale del rally, che assegna 3, 2, 1 punti aggiuntivi a quelli delle due singole tappe.

La seconda giornata, concentrata in sole quattro prove, due da ripetere due volte, è stata una corsa ad eliminazione. Umberto Scandola è subito fermo sulla Careggine 1 per colpa del differenziale anteriore, con Andreucci autore del miglior tempo. Ma la leadership della Peugeot numero 1 è di breve durata, perché “Ucci” è costretto a fermarsi. “Un vero peccato non aver potuto concludere un week end di gara molto combattuto. La macchina andava molto bene e, nonostante la crescita dei concorrenti che hanno saputo esser molto competitivi, eravamo davanti con un discreto vantaggio. Purtroppo abbiamo avuto una noia al motore che durante la PS15 ci ha costretti alritiro.Stavamo andando molto forte”, il commento del nove volte Campione d’Italia.

La piesse la vince Andrea Nucita con la Škoda della DP. Ma il copione si ripete e anche il portacolori della Phoenix finisce KO nella piesse che segue. Lo scratch va a Simone Campedelli, ed è la volta buona. La quarta e ultima piesse riguarda solo la lotta per il terzo e quarto posto ed è favorevole ad Alessandro Perico ai danni di Elwis Chentre con la Hyundai. Segue Ivan Ferrarotti con la quinta Ford Fiesta nei primi cinque.

All’ottavo posto è Fabio Andolfi che regala alla nuova Abarth 124 non solo il primato in RGT, ma anche l’ingresso nella top-ten assoluta.  

40°Rally de Il Ciocco e della Valle del Serchio

Tappa2
1. Campedelli/Ometto (Ford Fiesta R5) 58’22”2
2. Michelini/Perna (Ford Fiesta R5) 58’41”4
3. Perico/Turati (Skoda Fabia R5) 58’47”8
4. Chentre/Florean (Hyunda iI20 R5) 58’51”5
5. Ferrarotti/Ciucci(Ford Fiesta R5) 59’27”2

Finale

1. Campedelli/Ometto (Ford Fiesta R5) 1.59’58”0
2. Michelini/Perna (Ford Fiesta R5) 2.01’58”6
3. Perico/Turati(Skoda Fabia R5) 2.02’01”3
4. Chentre/Florean(Hyundai I20 R5) 2.0’49”5
5. Ferrarotti/Ciucci (Ford Fiesta R5) 2.04’32”5 

CHIUDI X   
Le ultime news