Aggiornato al 18/01/2021 17:00:17
14/04/2013

CIR: PERICO E CARRARA VINCONO IL RALLY 1000 MIGLIA

Alessandro Perico e Fabrizio Carrara, Peugeot 207 Super 2000, si sono aggiudicati il 37º Rally 1000 Miglia, seconda prova del Campionato Italiano Rally. Perico, nel secondo giorno di gara ha controllato il ritorno di Umberto Scandola, che pur vincendo le due prove in programma oggi con la sua Skoda Fabia, non è riuscito a colmare lo svantaggio accumulato ieri nell’ultima prova speciale. Dietro ai primi due, il terzo posto è andato ad Emanuele Zecchin, Peugeot 207 Super 2000 che ha concluso a quasi 4’ dal primo.

Al quarto posto ha chiuso il primo tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally Produzione, Alessandro Bosca, con la sua Renault Clio R3. Quinto nell’assoluta, Ivan Ferrarotti, che ha preceduto Paolo Andreucci con la sua Peugeot 208, vincitore della categoria R2. Ottavo, ma primo tra i protagonisti del Citroen Racing Trophy, ha concluso la gara iAndrea Nucita, con la sua Citroen Ds3.

Classifica finale

Perico-Carrara (Peugeot 207 S2000) in 1h52’02”6; 2. Scandola-D'Amore (Skoda Fabia S2000) a 4”4 ; 3. Zecchin - Vettoretti (Peugeot 207 Super 2000) a 3’54”7; 4. Bosca- Aresca (Renault Clio R3) a 4’14”2; 5. Ferrarotti - Fenoli (Renault Clio R3) a 4’31”7; 6. Andreucci - Andreussi (Peugeot 208 R2) a 4’43”1; 7.Gasperetti - Ferrari (Renault Clio R3) a 4’52; 8. Nucita - Princiotto (Citroen Ds3) a 5’26.1; 9 Vittalini-Tavecchio (Citroen Ds3) a 5’45”3.; 10. Tosini - Peroglio (Renault Clio R3) a 5’48”2

 

Nella foto, Alessandro Perico e Fabrizio Carrara