Aggiornato al 14/11/2019 14:22:06
11/05/2019

CIR: ROSSETTI E LA CITROEN C3 IN TESTA ALLA TARGA FLORIO

La Targa Florio è ripartita stamane con Luca Rossetti ed Eleonora Mori, Citroen C3 R5, al comando dopo la prima intensa giornata di ieri della 103^ edizione della Targa Florio. I pronostici della vigilia sono stati fino a qui brillantemente rispettati con la corsa che è ancora apertissima a quelli che nei pronostici della vigilia venivano segnalati come i più accreditati per il successo finale. Alle spalle di “Rox” ieri sera hanno chiuso Simone Campedelli e Tania Canton, con la Ford Fiesta R5 dell’Orange 1 Racing, seguiti a loro volta da Giandomenico Basso e Lorenzo Granai, Skoda Fabia R5. Il portacolori della Ford dopo aver vinto la prova spettacolo di apertura non è riuscito nelle due prove notturne a tenere il passo del primo, terminando a 4”9 dal leader. Stesso discorso anche per Basso che con la sua Skoda si è trovato spesso in difficoltà nei tratti più scivolosi, finendo a 8”8 in terza posizione.

La classifica vede quindi altri due attesi protagonisti della serie tricolore Andrea Crugnola, VW Polo R5, quarto a 11”2 dalla vetta e Stefano Albertini, Skoda Fabia R5, quinto a 24”6. Anche se siamo solamente all’inizio della gara, che oggi prevede la disputa di ben 14 prove speciali, per un totale di 119,65 chilometri, i distacchi sono già quindi significativi. Dal quinto al decimo posto seguono poi RudyMichelini con Perna su Skoda Fabia R5, Antonio Rusce con Farnocchia su Volkswagen Polo R5, KevinGilardoni in coppia con Bonato, Hyundai i20, Marcello Razzini con Marcomini, Skoda Fabia R5 e il siciliano Alessio Profeta con Raccuia, Skoda Fabia. Tra le Due Ruote Motrici, Luca Panzani, Ford Fiesta R2, precede di 2’’7 Tommaso Ciuffi, Peugeot 208 R2, e Christopher Lucchesi, su una Renault Clio R3.

Anche se siamo solamente all’inizio della gara, che oggi prevede la disputa di ben 14 prove speciali, per un totale di 119,65 chilometri quello di “Rox” e della Citroen è un segnale importante, che sottolinea il grande lavoro di sviluppo che sta portando avanti il team.

CLASSIFICA ASSOLUTA DOPO LA PS3

1. Rossetti-Mori (Citroen C3 R5) in 19'51.7;
2. Campedelli-Canton (Ford Fiesta St R5) a 4.9;
3. Basso-Granai (Skoda Fabia R5) a 8.8;
4. Crugnola-Ometto (Volkswagen Polo R5) a 11.2;
5. Albertini-Fappani (Skoda Fabia R5) a 24.6;
6. Michelini-Perna (Skoda Fabia) a 29.1;
7. Rusce-Vozzo (Volkswagen Polo R5) a 41.8;
8. Gilardoni-Bonato (Hyundai I20 R5) a 47.7;
9. Razzini-Marcomini (Skoda Fabia R5) A 51.9;
10. Profeta-Raccuia (Skoda Fabia R5) a 1’01.3.
Le ultime news