Aggiornato al 22/09/2017 04:34:38
15/07/2017

CIR SAN MARINO: SCANDOLA, Il “TERRAIOLO”, CHIUDE IN TESTA LA PRIMA TAPPA

Umberto Scandola e Guido D’Amore (Skoda Fabia R5 - Skoda Italia Motorsport) hanno chiuso al comando la prima tappa del 45° San Marino Rally, sesta prova del Campionato Italiano Rally e terza del Campionato Italiano Rally Terra. L’equipaggio di Skoda Italia è stato in testa per Al secondo posto, con un distacco molto contenuto, hanno chiuso Simone Campedelli e Pietro Elia Ometto (Ford Fiesta R5 – Brc) che, nella ultima parte della tappa, hanno attaccato a fondo avvicinandosi molto a Scandola con il distacco che alla fine è stato di 5’’.

Terzo posto ed ancora in gara per la vittoria assoluta nel rally, in vista della lunga tappa di domani, per Kalle Rovanpera, Peugeot 208 T16 R5 staccato di 29’’1 dal leader. Il sedicenne finlandese, favorito da un numero di partenza alto, ha confermato di avere numeri da assoluto campione, chiudendo anche davanti al pluricampione italiano Paolo Andreucci, in coppia con Anna Andreussi sulla Peugeot 208 T16 R5 che ha pagato sicuramente, in particolare nel primo dei tre giri, il fatto di passare per primo sulle prove speciali pulendo le traiettorie dalla ghiaia ed è stato rallentato da una foratura sulla prova speciale n.7. Nella gara tra gli iscritti al Campionato Italiano Rally Terra era stato nettamente al comando il sammarinese Daniele Ceccoli, fino all’ultima prova su asfalto dove ha avuto problemi con il semiasse e la rottura della barra della sua Ford Fiesta R5, che l’hanno costretto al ritiro lasciando la testa della classifica su terra a Giacomo Costenaro, Peugeot 208 R5 T16.

Nei campionati italiani Due Ruote Motrici e Junior, doppio successo di tappa, per Marco Pollara alla guida di una Peugeot 208 VTI R2B del Peugeot Junior Rally Team. Nel 2 Ruote Motrici ha chiuso davanti a Kevin Gilardoni, Renault Clio R3T, mentre nello Junior ha preceduto Andrea Mazzocchi, Peugeot 208 R2.Nel tricolore R1 e quindi anche nel Suzuki Rally Trophy vittoria per  Lorenzo Coppe, davanti a Stefano Strabello.

CLASSIFICA ASSOLUTA 45.SAN MARINO RALLY – TAPPA 1:

1. Scandola - D'Amore (Skoda Fabia R5) in 51'17.1;
2. Campedelli-Ometto (Ford Fiesta R5) a 5.0;
3. Rovanpera - Pietilainen (Peugeot 208 T16 R5) a 29.1;
4. Andreucci-Andreussi (Peugeot 208 T16 R5) a 58.4;
5. Bulacia - Mussano (Ford Fiesta R5) a 1’37.2;
6.  Nucita-Vozzo (Ford Fiesta R5) a 1’46.0;
7. Costenaro-Bardini (Peugeot 208 R5) a 1’57.7;
8. Hoelbling-Grassi (Skoda Fabia R5) a 2’50.3;
9. Marchioro-Marchetti (Peugeot 208 T16 R5) a 3’23.3;
10. Panzani-Baldacci (Peugeot 207 S2000) a 3’29.2.

Nelle foto, il leader Scandola e, sotto, Campedelli e Rovampera

CHIUDI X   
Le ultime news