Aggiornato al 05/03/2021 04:38:26
20/09/2014

CIR: SCANDOLA CHIUDE AL COMANDO LA PRIMA GIORNATA DEL RALLY ADRIATICO

Umberto Scandola, con la Skoda Fabia Super 2000, al termine delle prime due delle 11 prove in programma ha chiuso al comando la prima giornata del 21º Rally Adriatico, settima prova del Campionato Italiano Rally e valido anche per il Trofeo Rally Terra,. Il pilota della Skoda ha preceduto Paolo Andreucci, alla guida della Peugeot 208 R5 T16, secondo a soli 6 decimi, mentre al terzo posto a 5"1 ha chiuso Giandomenico Basso, con la Ford Fiesta R5 alimentata a gpl.

Per quanto riguarda il Campionato Italiano Junior ha chiuso al comando Stefano Albertini, davanti a Giacomo Scattolon entrambi su Peugeot 208 R2

Tra gli iscritti al Campionato Italiano Produzione il primo posto è al momento tenuto Giuseppe di Palma, davanti a Nicolò Marchioro e a Fabrizio Junior Andolfi. Tutti e tre sono piloti dell'ACI Team Italia e sono al volante di Renault New Clio R3.

Per quanto riguarda il Trofeo Rally Terra è in già in testa decisamente il trentino Renato Travaglia, assoluto dominatore quest'anno della serie con la sua Peugeot 207 Super 2000, che sta precedendo Luigi Ricci, Ford Fiesta R5

 

Nelle foto, Umberto Scandola e Paolo Andreucci