Aggiornato al 21/04/2021 15:23:21
21/10/2012

CITE: BUSNELLI-MOCCIA DOMINANO GARA 2 E SONO CAMPIONI DI SUPER PRODUCTION

L’ultima rocambolesca gara stagionale per il Campionato Italiano Turismo Endurance ha incoronato a Monza Luigi Moccia e Giancarlo Busnelli campioni di Divisione Super Production. Gli alfieri della DTM Motorsport, dopo aver dominato anche la seconda gara del weekend dalla prima staccata, si aggiudicano infatti il titolo tricolore solo dopo l’errore alle soste obbligatorie e la successiva penalizzazione subita dal compagno di squadra Andrea Solimè, che, dal secondo posto utile ad aggiudicarsi il Campionato, retrocede d’ufficio settimo di Divisione perdendo così la leadership nella classifica.

Al termine di una gara combattutissima, Carlo Gozzi (BMW M3) è secondo assoluto davanti a Pigozzi-Vita (Seat Leon PAI) ed a Mariano Bellin, (BMW 320 Promotorsport) primo di Super 2000 davanti ai sorprendenti Eldino-Romano (Alfa Romeo 147) ed a Conte-F.M.Zanin (BMW 320 Promotorsport).

Mauro Trentin, nono alle spalle di Vincenzo Montalbano (Alfa Romeo 147 Heaven Motorsport) e Roberto e Simone Barin (Seat Leon Cupra LR MM Motorsport), domina tra le Peugeot RCZ Cup e si laurea Campione dell’omonimo Trofeo monomarca scavalcando Bertozzi-Coldani che chiudono alle sue spalle.

Istvan Minach (Renault NewClio Autostar) chiude 11esimo e quinto di Divisione, dopo essersi laureato già Campione Italiano Super 2000 al termine della gara del sabato. Tra le RCZ Cup, terzo posto per il pluricampione Rally Paolo Andreucci, in coppia con il direttore di Autosprint Alberto Sabbatini. Tra le Renault Clio Cup, infine, vittoria per Libè-Rognoni (Autostar), davanti ad Emanuele Alborghetti (Seat Leon Tdi 1.9 – MM Motorsport), vittorioso tra le vetture diesel.