Aggiornato al 21/04/2021 16:21:36
20/10/2012

CITE:VITTORIE IN GARA 1 DI BUSNELLI-MOCCIA E CONTE-ZANIN

La prima gara del weekend conclusivo del CITE vede il dominio degli alfieri della DTM Motorsport che restano così in piena lotta per il titolo di Divisione Super Production attualmente guidato da Andrea Solimè secondo al traguardo. Terzo posto assoluto per Conte-Zanin (Promotorsport) primi di Super 2000 dove a laurearsi Campione Italiano con un gara d´anticipo è il pilota aostano della Autostar, 13esimo assoluto e quinto di Divisione.

Luigi Moccia e Giancarlo Busnelli hanno dominato dalla prima staccata sulla Seat Leon Cupra della DTM Motorsport, davanti al compagno di squadra e capoclassifica di Super Production Andrea Solimè, ma alle loro spalle è stata sequenza di colpi di scena.

A spuntarla per la terza posizione assoluta sono stati Roberto Conte e Filippo Maria Zanin (BMW 320 Promotorsport) vincitori di Super 2000 davanti al compagno di squadra Massimo Zanin ed alle Alfa Romeo 147 di Vincenzo Montalbano (Heaven Motorsport) e della coppia composta da Antonio Romano e Giuseppe Eldino, al debutto nella serie tricolore.

Con i punti ottenuti grazie al quinto posto di Divisione, Istvan Minach, ritratto nella foto al volante della Renault NewClio Autostar, si laurea invece Campione Italiano di Super 2000 con una gara d´anticipo e senza poter essere più impensierito da Roberto Lacorte (Alfa Romeo GT Spider Racing Team), fermato dal ritiro occorso al compagno di squadra Giorgio Sernagiotto nel primo stint.

Tra le Peugeot RCZ Cup di Super Production, prima vittoria stagionale per Giuseppe Bodega e quarto posto per il pluricampione Rally Paolo Andreucci, in coppia con Alberto Sabbatini, alle spalle di Trentin-Ferraris, tornati in testa al Trofeo e Gallina-Panzavuota.

Nelle foto: la Leon di Busnelli-Moccia, vincitori di gara 1 e, sotto, Istvan Minach, nuovo campione del S2000.