Aggiornato al 14/11/2019 17:24:37
23/09/2019

CIVM: FAGGIOLI FA 12!

Simone Faggioli è il Campione Italiano Assoluto 2019 sulla Norma M20 FC Zytek ufficiale grazie al successo nella 65ª Coppa Nissena dove ha firmato il nuovo straordinario record sui 5.450 metri del tracciato siciliano in 1’51”84 ottenuto in gara 1 e poi 1’53”60 nella seconda gara. Per l’11 volte Campione Europeo e 12 volte tricolore è l’ottava (l’ultima era del 2013) affermazione alla competizione organizzata dall’Automobile Club Caltanissetta.

Christian Merli, Campione Italiano Gruppo E2SS al volante della Osella FA 30 Zytek ha cercato in ogni modo il successo per restare in corsa per il titolo assoluto, ma alla fine il gap dal vertice in gara 1 è stato di 98 centesimi, poi di soli 11 centesimi in gara 2.

La 65ª Coppa Nissena ha emesso altri 5 verdetti tricolori ed ha laureato Campioni Italiani: Omar Magliona Tricolore E2SC per la terza volta su Osella PA 2000 Honda, Alessandro Gabrielli su Alfa 4C in Gruppo E2SH, Giuseppe D’Angelo su Renault New Clio in Gruppo E1 e Giovani Lisi su Honda CivicType-R in Gruppo N. Lucio Peruggini è per la quarta volta Campione Italiano di Gruppo GT, sebbene assente, per un guasto alla frizione della Lamborghini Huracan GT3, ma ha vinto per la mancata iscrizione del diretto rivale Luca Gaetani su Ferrari.

Il podio della Coppa Nissena 2019 è stato completato dal giovane Francesco Ponticelli, con la nuova Osella FA 30 Zytek che ha usato per la terza volta in gara, che ha preceduto di misura Domenico Cubeda, anche lui su Osella FA 30, e la Top five è stata completata da Omar Magliona, al traguardo con la prima della Osella PA 2000 Honda, con cui ha conquistato il suo terzo titolo Tricolore in gruppo E2SC dopo i 6 di CN

“Se c’era un’occasione in cui occorreva rischiare in ottica campionato era questa e ce l’abbiamo fatta!“ il commento di Simone Fagioli .”Le ricognizioni hanno fornito dei dati utili sui quali lavorare. Come al solito con un perfetto lavoro di squadra, oggi eravamo nelle condizioni di attaccare e seppur con qualche rischio è arrivato il risultato grazie anche all’ottimo rendimento delle nostre Pirelli che hanno dato un ottimo vantaggio. Sapevo che Merli sarebbe stato duro da battere, ma dopo i primi metri di gara 1 ci ho creduto”.

CIVM – COPPA NISSENA

1. Faggioli (Norma M20 FcZytek) in 3'45”44;
2. Merli (Osella Fa30 Evo Zytek) a 1”09;
3. Conticelli (Osella Fa30 Zytek) a 13”88;
4. Cubeda (Osella Fa30 Zytek) a 15”43;
5. Magliona (Osella Pa2000 Honda) a 20”64;
6. Marino (Lola B99 Evo Zytek) a 23”49;
7. Nappi (Osella Pa30 Judd) a 24”50;
8. Fazzino (Osella Pa21 JrB Suzuki) a 27”46;
9. Farris (Osella Pa2000 Evo Honda) a 29”98;
10. Spoto (Radical Prosport Evo Suzuki) a 34”03.

Le ultime news