Aggiornato al 22/09/2020 08:45:32
21/10/2016

CIWRC: SIGNOR IN TESTA A COMO

La prima frazione del 35. Rally Trofeo ACI Como, ultima e decisiva prova del Campionato Italiano WRC, ha visto il predominio di Marco Signor e Patrick Bernardi che con la Ford Focus RS WRC della Sama Racing ha vinto tutte le quattro prove speciali in programma.

Secondo al momento sono Luca Pedersoli e Anna Tomasi con la Citroen C4 Wrc. Il leader della classifica del CIWRC ha un distacco di quindici secondi dal rivale. Terzo gradino del podio virtuale per Stefano Albertini in coppia con Danilo Fappani, alla guida di una Ford Fiesta RS WRC della Tam Auto a soli sette decimi dal “Pede”.

Alle spalle dei primi tre il comasco Paolo Porro con un’altra Ford Focus RS WRC, a seguire le Ford Fiesta RS WRC di Davide Medici e Manuel Sossella. Il settimo posto è di Felice Re con la Ford Focus RS WRC.

In gran spolvero Andrea Crugnola con la Fiesta R5 e Marco Pollara in corsa con la Skoda Fabia Super 2000, che sono i migliori tra i non-WRC.

Tra i ritiri di rilievo in giornata quello di Corrado Fontana e Nicola Arena fermatisi sulla seconda prova per la rottura del semiasse anteriore della Hyundai i20 WRC, ma che ripartiranno domani con la formula del Super Rally. Infine, nel Suzuki Rally Cup attualmente comanda Corrado Peloso con diciotto secondi di vantaggio su Simone Rivia.

Con l’uscita dal riordino alle ore 07:31 e l’assistenza la sfida ripartirà domani sulle strade lariane e designerà il campione italiano WRC. Altre quattro prove in programma, tra “Val d'Intelvi” e “Val Cavargna”, 77 km ancora da percorrere. L’arrivo e l’assegnazione del titolo si terranno nuovamente a Piazza Cavour di Como alle ore 17.00.

TOP 10 ASSOLUTA 35. TROFEO ACI COMO DOPO 4 PROVE SPECIALI

1. Signor - Bernardi (Ford Focus Wrc) in 20'49.3;
2. Pedersoli-Tomasi (Citroen C4 WRC) a 15.0;
3. Albertini-Fappani (Ford Fiesta WRC) a 15.7;
4. Porro- Cargnelutti (Ford Focus Wrc) a 18.7;
5. Medici-Rocchi (Ford Fiesta WRC) a 27.5;
6. Sossella- Falzone (Ford Fiesta Wrc) a 34.3;
7. Re - Bariani (Ford Focus WRC) a 37.2;
8. Crugnola-Ferrara (Ford Fiesta R5) a 45.9;
9. Paccagnella-Bozzo (Ford Fiesta WRC) a 1’15.2;
10. Pollara-Princiotto (Skoda Fabia S.2000) a 1’29.7.