Aggiornato al 18/10/2018 22:53:02
09/04/2018

CLIO CUP: DI LUCA DOMINA NEL ROUND INAUGURALE DEL MUGELLO

Simone Di Luca rientra nella Clio Cup Italia, dopo avere fatto solo un'apparizione lo scorso anno, e mette tutti dietro sul circuito del Mugello nel primo dei sette appuntamenti della stagione 2018. In Toscana, il pilota del team Faro Racing ha "capitalizzato" al meglio il secondo e terzo responso cronometrico fatti segnare nelle sessioni di qualifica dominate da Matteo Poloni, riuscendo a vincere entrambe le gare in programma. 

Nella prima, il romano campione 2008 del monomarca Renault ha preceduto proprio Poloni, alla sua prima uscita con la Essecorse, autore però di un'escursione sulla sabbia che lo ha penalizzato nelle fasi iniziali. Tanta sfortuna in quella stessa circostanza anche per i due piloti della Composit Motorsport, Felice Jelmini(che ha avuto un problema a una ruota) e Fabrizio Ongaretto, i quali nel corso del primo giro viaggiavano in trenino formando con Poloni e Di Luca un "poker" eccezionale. 

In evidenza invece il giovane Christian Mancinelli, al suo debutto con i colori della Melatini Racing e autore di una rimonta che dalla tredicesima posizione iniziale gli ha consentito di concludere sul gradino più basso del podio. Bene anche Paolo Felisa (Composit Motorsport) e Andrea Mosca (Faro Racing), nell'ordine quarto e quinto.

In Gara 2 ancora un avvio difficile per Poloni, che è subito scivolato dietro dando il via libera a Jelmini. Quest'ultimo ha provato invano a tenere dietro Di Luca, il quale lo ha passato con una manovra da manuale a dieci minuti dallo scadere del tempo, riuscendo successivamente a mantenere la testa della corsa e a tagliare il traguardo con un vantaggio di appena 87 millesimi sul suo rivale. Ottima prova dello sloveno Bostjan Avbelj, terzo con la RS 1.6 Turbo della Lema Racing. Massimiliano Danetti (MC Motortecnica) ha concluso quarto, precedendo alla bandiera a scacchi Filippo Distrutti (NextOneMotorsport).

Le ultime news