Aggiornato al 22/07/2017 02:30:53
25/06/2017

CLIO CUP: DOPPIA VITTORIA DI SANDRUCCI

Nella Clio Cup Italia Gara 1 vive sulla battaglia, dal via alla bandiera a scacchi, a suon di sorpassi e controsorpassi, fra Nicola Rinaldi (Essecorse), partito dalla pole, e Gustavo Sandrucci (Melatini Racing). Incredibile all’arrivo: arrivano appaiati, il tabellone attribuisce inizialmente ad entrambi lo stesso tempo, alla fine sul gradino più alto del podio, alla media di 148.2 Km/h, finisce Sandrucci proprio per un battito di ciglia pari a tre millesimi di secondo. Appassionante anche la sfida per il terzo posto: la spunta Matteo Poloni (Composit Motorsport), partito dall’ultima posizione, su Massimiliano Danetti (MC Motortecnica) e Davide Nardilli (Melatini Racing).

Gara 2 ripropone il duello fra Rinaldi e Sandrucci, partito dalla pole: una sfida incessante ed emozionante vinta ancora (alla media di 156.2 Km/h) da Sandrucci che riesce a staccare il rivale, penalizzato dal deterioramento di un pneumatico, solo nell’ultimo giro. Arrivo al cardiopalmo per la terza posizione: scintille fra Felice Jelmini (Composit Motorsport) e Nardilli nell’ultimo giro fino ad arrivare ad un doppio contatto fra i due. Alla fine Nardilli impatta violentemente contro i guard rail all’uscita della Parabolica: macchina fortemente danneggiata, pilota per fortuna incolume. Entrambi vengono successivamente esclusi dalla classifica per manovra pericolosa. Terzo posto per “DUE” e quarto per Danetti.

Le ultime news