Aggiornato al 15/11/2018 12:11:40
05/11/2018

CLIO CUP ITALIA: DI LUCA CAMPIONE 2018

Sul circuito del Paul Ricard, Simone Di Luca si è laureato campione 2018 della Clio Cup Italia. Al pilota romano del team Faro Racing, che giungeva al settimo e conclusivo appuntamento del calendario con un vantaggio di 39 punti nei confronti di Felice Jelmini (Composit Motorsport), è stato più che sufficiente concludere quarto nella prima delle due gare del weekend per conquistare matematicamente il titolo.

Protagonista in pista della trasferta francese è stato lo sloveno Bostjan Avbelj, davanti a tutti nel primo turno di qualifica di venerdì e vincitore di entrambe le gare. La movimentata Gara 1 ha visto Avbelj sfilare subito al comando, mentre Rangoni ha guadagnato una posizione portandosi secondo sulla scia del battistrada. Jelmini, viceversa, è scivolato terzo seguito da Di Luca. Ottimo lo spunto iniziale di Ermes Della Pia (Melatini Racing), che si è accodato quinto, tallonato dal giornalista Stefano Cordara, protagonista a sua volta di un eccellente avvio. Un incidente al primo giro, che alla curva 7 ha coinvolto due piloti della Clio Cup China (abbinata in questa occasione alla serie tricolore) ha reso tuttavia necessaria la bandiera rossa. Quindi, alla ripartenza, un testacoda ha fatto precipitare sul fondo Della Pia, costretto poi al ritiro per un altro contatto. In seguito Rangoni ha superato Avbelj, prendendo così il comando.

A otto minuti dalla fine Jelmini si è portato secondo. Ancora sorprese nella tornata successiva, con Jelmini che è arrivato su due ruote sopra un cordolo costringendo anche Rangoni ad allargarsi. Ad approfittarne sono stati così Avbelj e Di Luca, nell'ordine subentrati in prima e seconda posizione. Poi ancora un errore di Jelmini, che è finito quarto per superare nuovamente Di Luca, nel frattempo a sua volta ripassato da Rangoni.

Nella seconda gara Bostjan Avbeljha fatto il bis precedendo Felice Jelmini che, autore di una partenza non perfetta, dalla pole è scivolato terzo, venendo sfilato sia da Abvbelj che Di Luca. Al termine del primo giro, alla fine del rettilineo del Mistral, anche Luca Rangoni è riuscito a superare il pilota del team Composit Motorsport, retrocesso così ulteriormente quarto. Alla seconda tornata Emiliano Perucca Orfei, campione 2018 della Clio Cup Press League e al via con la vettura di Renault Italia, dopo essere ottimamente risalito settimo. si è reso autore di un testacoda che gli è costato due posizioni. Nel frattempo Di Luca è riuscito ad infilare Avbelj, portandosi così al comando.

Poi ancora un “numero” di Perucca Orfei, precipitato undicesimo. Avbelj ha intanto provato ad attaccare nuovamente Di Luca. Ciò ha consentito a Jelmini, Rangoni e Poloni di riagganciare i primi due. A 11' dalla fine, Avbelj è ritornato in testa. Poi l’attenzione si è nuovamente spostata su Perucca Orfei, in lotta per l’undicesima piazza con Ermes Della Pia (Melatini Racing), ma successivamente costretto al ritiro. Quindi il sorpasso di Jelmini su Di Luca.

Nella lotta finale si è inserito anche Poloni, che ha superato Rangoni a un minuto dalla fine. A tempo ormai scaduto Rangoni si è riportato secondo, ma con la pista resa insidiosa da qualche goccia d'acqua, è scivolato definitivamente quinto. Per Di Luca ed il team Faro Racing, è arrivato così un terzo posto a coronamento di un anno straordinario. Immutata invece, sino al traguardo, la leadership di Avbelj.

Le ultime news