Aggiornato al 20/09/2020 17:07:42
06/10/2013

CROSS COUNTRY: CODECĄ E FEDULLO SONO CAMPIONI ITALIANI 2013

La quarta affermazione della stagione ottenuta al Baja Puglia e Lucania, permette a Lorenzo Codecà e Bruno Fedullo di aggiudicarsi il titolo italiano del Campionato Italiano Cross Country Rally 2013.
Il pilota della Suzuki Italia ha lungamente duellato con Renato Travaglia e Giacomo Ciucci, debuttanti nella specialità ed a bordo del Suzuki Grand Vitara T1, arrivati al secondo posto assoluto, a soli quattro secondi dal leader Codecà. Il milanese ha poi ulteriormente aumentato il ritmo nell'ultimo settore selettivo, mentre Tavaglia ha invece  lamentato la rottura di un cerchio che lo rallentato e fatto scivolare nelle retrovie
La seconda posizione è stata conquistata dai polacchi Komormicki e Kolodziej, su Mitsubishi L 200, la terza assoluta dalla tedesca Andrea Mayer, navigata da Roberto Musi, a bordo del Danisi Light T3 al termini di una corsa su di un terreno con molto fango che non favoriva le vetture due ruote motrici.
Alfio Bordonaro e Marcello Bono sono quarti assoluti e primi del Gruppo T2 e, con il Grand Vitara 1.9 Ddis, vincitori della gara del Suzuki Challenge, precedendo Lolli e Forti quinti assoluti e secondi del Challenge, Dalmazzini e Fiorini, sesti e terzi del trofeo Suzuki

 

Nelle foto, Codecà e Fedullo, Komormicki e Kolodziej e Mayer e Musi