Aggiornato al 20/09/2020 10:36:21
11/01/2011

DAKAR 2011: AL ATTIYAH LEADER E COMA CONTROLLA DESPRES

Autore: GBC

Ottava tappa della Dakar, penultima in Cile, con 508 km di speciale e tutte le difficoltà possibili prima di arrivare a Copiapo, dove Nasser Al-Attiyah si è aggiudicato la prova e la leadership in classifica generale. Il pilota del Quatar ha approfittato di un errore di Carlos Sainz che ha fatto insabbiare la sua Race Touareg per due volte perdendo all’arrivo 6'36'' da Nasser Al Attiyah, che ora ha un vantaggio di 5'14'' in generale.

 

Ancora problemi per Stéphane Peterhansel. La Bmw del francese ha avuto un problema di surriscaldamento del motore ed ha patito tre forature. Alla fine termina a 1:13'41'' dal vincitore e perde quasi ogni speranza di aggiudicarsi questa Dakar. Volkswagen così ha messo i suoi quattro Touareg ai primi quattro posti della tappa, con De Villiers che, in classifica generale, ha superato Peterhansel, e Miller che, malgrado il ritardo di due ore, potrebbe permette un poker per la VW.

 
Ancora una vittoria per Coma tra le moto. Il leader della classifica generale ha fatto segnare il miglior tempo, con un vantaggio di 1'55'' su Despres. Terzo di tappa Francisco Lopez Contardo e quarto Helder Rodrigues, che occupa la stessa posizione in classifica generale, ma a quasi 20' dal pilota cileno.  Uscito di scena invece Goncalves, per una caduta in cui si è rotto la clavicola, mentre Frans Verhoeven si allontana dalle posizioni che contano dopo aver passato molte ore a lavorare sulla sua BMW all’inizio della tappa.

 

Ritorno alla vittoria per Vladimir Chagine. Il sei volte vincitore della gara, dopo la doppia vittoria di tappa di Ales Loprais, si è impegnato in una dimostrazione di guida al volante del suo Kamaz. Al suo arrivo, ha fatto registrare il miglior tempo con 32' su Kabirov che supera in generale di 3'03'' mentre Loprais si trova a mezz'ora.

I tempi delle prime dieci vetture

 

 

Pos

Pilota

Copilota

Vettura

Tempo/Gap

1

Nasser Saleh Al-Attiyah (Qat)

Timo Gottschalk (Deu)

Volkswagen

04:39:50

2

Carlos Sainz (Esp)

Lucas Cruz (Esp)

Volkswagen

00:05:14

3

Giniel De Villiers (Zaf)

Dirk Von Zitzewitz (Deu)

Volkswagen

00:48:45

4

Stéphane Peterhansel (Fra)

Jean-Paul Cottret (Fra)

Bmw

01:33:30

5

Mark Miller (Usa)

Ralph Pitchford (Zaf)

Volkswagen

02:32:23

6

Krzysztof Holowczyc (Pol)

Jean-Marc Fortin (Bel)

Bmw

03:38:59

7

Ricardo Leal Dos Santos (Prt)

Paulo Fiuza (Prt)

Bmw

04:51:29

8

Christian Lavieille (Fra)

Jean-Michel Polato (Fra)

Nissan

05:24:55

9

Guilherme Spinelli (Bra)

Youssef Haddad (Bra)

Mitsubishi

05:33:48

10

Matthias Kahle (Deu)

Thomas Schuenemann (Deu)

Smg

07:06:57

 

 Nelle foto, Nasser Saleh Al-Attiyah e il Kamaz di Vladimir Chagine