Aggiornato al 20/09/2020 08:58:17
12/01/2012

DAKAR TAPPA 10: SUCCESSI DI BARREDA E DI ROMA

Autore: GBC

Prima vittoria alla Dakar per lo spagnolo Joan Barreda, che si è aggiudicato la decima prova da da Iquique ad Arica malgrado una profonda ferita ad un piede procuratasi nei primi chilometri. Sul traguardo, Barreda ha preceduto di 1'32”, Marc Coma e di 3'39” Cyril Despres, sempre leader della classifica generale, ma solo più con 21” di margine su Coma.

 

 

Gran duello nella categoria auto tra Robby Gordon e Stephane Peterhansel, che si sono scambiati varie volte la prima posizione finp a quando il pilota statunitense non faceva un errore danneggiando il suo Hummer e finendo al quarto posto. Via libera per Peterhansel, ma nel finale è il regolare Nani Roma ad aggiudicarsi la gara, la terza in questa edizione, davanti a Peterhansel ed De Villiers.

Nani Roma approfittando dell’ errore di Gordon e dei problemi meccanici del polacco Krzysztof Holowczyc, risale al secondo posto della generale alle spalle della Mini di Peterhansel, ma davanti all’Hummer di Gordon su cui pesa anche una squalifica per non conformità tecnica del veicolo contro la quale Gordon ha presentato appello e quindi resta in gara.

 
Tra i quad la gara è sempre solo un affare tra i Petronelli e Maffei, miglior tempo di questa tappa, che così recupera 12'56'' a Marcos Patronelli nella lotta per il secondo posto in classifica generale, sempre dominata da Alejandro Petronelli.

 

Vittoria di tappa tra i camion per il kazaco Artur Ardavichus, che porta al successo, per la prima volta quest’anno, un Kamaz, davanti al compagno di squadra ed a Gerard de Rooy, che resta leader della generale con 59' 27” sul compagno di squadra Stacey. Quarto posto per Miki Biasion, che recupera una posizione nella classifica della Dakar arrivando all’undicesimo posto.

 
Tra gli altri  italiani, ritiro per Manuel Lucchese , con il motore rotto dopo 138 Km. e per .Edo Mossi, fermato dai commissari per aver saltato troppi waypoint nella nona tappa.
Con l'undicesimo posto, Alessandro Botturi è entrato nella top ten in classifica generale., mentre Paolo Ceci, con il 21° psoto, riasale al ventesimo in generale. Franco Picco, conclude trentacinquesimo, Filippo Ciotti è 48°, Claudio Pederzoli 64°, Nicola Tonetti 83° e Gianernesto Astori 99°.
 
 
Nelle foto, Stephane Peterhansel e Joan Barreda