Aggiornato al 21/09/2018 08:34:15
26/08/2018

DTM: DI RESTA VINCE GARA 1 A MISANO

Paul di Resta (Mercedes), dopo aver conquistato la pole position si è aggiudicato la Gara 1 di Misano, la prima corsa in notturna nel campionato DTM. Il campione del 2010 ha resistito al leader del campionato Gary Paffett (Mercedesrisalito al secondo posto prima del pit stop, ma costretto al ritiro al settimo giro dopo un contatto con Edoardo Mortara (Mercedes).

Secondo posto finale per Robin Frijns (Audi RS 5 DTM) che, alla sua 13esima gara nel DTM, ha ottenuto il suo primo podio riuscendo a passare l’italiano della Mercedes all’ultimo giro.Dietro i primi tre hano chiuso nell’ordine Loic Duval e Nico Muller, entrambi con le Audi, Pascal Wehrlein (Mercedes)  e Timo Glock con la prima delle Bmw  mentre Philipp Eng  (Bmw) che, aprtito in diciottesima posizione era stato provvisoriamente anche al primo posto, ha chiuso poi all’ottavo posto.

Buona gara per l’ospite d’eccezzione Alessandro Zanardi che con la sua Bmw M4 DTM, ha conquistato il 13esimo posto. "Sono super felice", ha detto Alex, "Per me, ci sono molte ragioni per sorridere. E ho imparato un sacco di cose che voglio usare nella seconda gara di domani".

Nella classifica piloti DTM, Paffett, tre volte vincitore della stagione ma che non ha ottenuto punti in questa gara,, rimane in testa con 177 punti, uno solo di vantaggio su Di Resta (176) che tra pole e gara ha conquistato 28 punti. Seguono al terzo e quarto posto Edoardo Mortara (118) e Marco Wittman (112) che è il migliore dei piloti Bmw.

Nelle foto, la partenza di gara 1 a Misano e, sotto, i tre del podio, con da sinistra Mortara, Di Resta e Freijns, e Alex Zanardi

Le ultime news