Aggiornato al 15/10/2018 17:05:07
12/05/2018

ELMS: TDS RACING IN POLE PER LA 4H DI MONZA

Le qualifiche per la 4 Ore di Monza si sono chiuse con la conquista della pole da parte di Matthieu Vaxiviere con l’Oreca 07 Gibson n.33 del TDS Racing. Il giovane francese, con il tempo di 1’35”456 ha battuto per 0”381 secondi Ben Hanley con l’Oreca n.21 del DragonSpeed in una sessione che nel finale ha avuto u’interruzione dovuto all’uscita di Ate Jong con la Ligier JS P217 n.25 dell’Algarve Pro Racing.

La top 5 della LMP2 e delle qualifiche è stata monopolizzata dalle Oreca con il terzo tempo della n.31 dell’APR - Rebellion Racing con Gustavo Menezes seguito da Nelson Panciatici con la n.29 del Duqueine Engineering e Jean-Eric Vergne con la n.26 del G-Drive Racing.

Tra le LMP3, prima fila tutta delle Norma M30 con in pole Matthieu Lahaye e la n.17 dell’Ultimate che con 1'45”486 ha battuto per 0”224 David Droux con la n.19 dell’M Racing-YMR.

In GTE, pole della Porsche ma, a sorpresa, non con una vettura del Proton Competition ma con la n.80 dell’Ebimotors grazie a Riccardo Pera che con il tempo di 1'47''493 ha preceduto di 18 millesimi il pilota ufficke Porsche Gianmaria Bruni.

Nella foto i tre polemen dei Monza con da sinistra, Riccardo Pera (LMGTE), Matthieu Vaxiviere (assoluta e LMP2) e Mathieu Lahaye (LMP3)

Le ultime news