Aggiornato al 07/12/2019 16:11:15

ERC: INGRAM CAMPIONE EUROPEO RALLY

Chris Ingram di Toksport WRT è il primo pilota britannico a vincere il titolo di Campionato Europeo Rally FIA 52 anni dopo Vic Elford essere arrivato quarto in una drammatica resa dei conti della stagione in Ungheria. Insieme al copilota Ross Whittock, Ingramcon la Fabia R5 è riuscito a centrare il piazzamento utile nonostante due forature - la seconda arrivata nella fase finale dell'evento – per finire la stagione con 141 punti, tenendo conto dei punteggi da scartare e dei punti bonus per ogni tappa.

Il russo Alexey Lukyanuk del Team Junior di Saintintloc si è classificato secondo alle spalle del vincitore del rally l’ungherese Frigyes Turán dopo aver sofferto una foratura sull'ultima piesse. Lui e il co-pilota Alexey Arnautov sono riusciti a raccogliere solo due punti bonus della tappa di domenica e hanno chiuso con 131 punti, nove in meno rispetto a Ingram e Whittock.

Ingram era arrivato in Ungheria nel fine settimana con 19 punti di vantaggio sul polacco Łukasz Habaj di Sports Racing Technologies e altri nove davanti a Lukyanuk, il campione in carica. Con i migliori sei risultati su otto contati per il campionato, Ingram era destinato a scartare 12 punti dal suo totale di fine stagione, mentre Habaj e Lukyanuk quattro e tre rispettivamente, ma in una drammatica fase finale, Ingram ce l’ha fatta a conquistare la corona mentre Frigyes Turán ha centrato la vittoria del Rally Ungheria, la sua prima in ERC, ed è l’ottavo vincitore diverso in altrettanti round nel 2019.

Il successo di Ingram completa il suo passaggio da debuttante a campione assoluto in uno spazio di sei stagioni. Ha iniziato la sua avventura nel campionato Rally europeo FIA su una Renault Twingo, guadagnando il Colin McRae ERC Flat Out Trophy al Circuito dell'Irlanda. Ha poi corso con Peugeot e poi è entrato nell'ADAC Opel Rallye Junior Team. Dopo aver perso il titolo ERC3 Junior nel 2016 in occasione di un decisivo del round finale del compagno di squadra Marijan Griebel a Liepāja, Ingram è tornato a conquistare la corona nella stagione successiva, questa volta davanti al compagno di squadra Jari Huttunen.

Nonostante le finanze limitate - che dovevano essere sostenute da una campagna di crowdfunding lanciata da sua madre più il supporto del suo team Toksport WRT - Ingram è passato in testa dopo il secondo posto al Barum a soli 0,3 secondi da Filip Mareš, una beffa servita da catalizzatore per il finale.

Altri titoli assegnati ieri ad Andrea Nucita nell'Abarth Rally Cup a Ekaterina Stratieva che ha vinto l’ERC Ladies Trophy con il suo team Saintéloc Junior Team primo tra le squadre.

I TITOLI 2019 DELL'ERC

FIA ERC1: Chris Ingram (GBR)/RossWhittock (GBR) ŠKODA Fabia R5

FIA ERC2: Juan Carlos Alonso (ARG)/Juan Pablo Monasterolo (ARG) Mitsubishi Lancer Evolution X

FIA ERC3: EfrénLlarena (ESP)/Sara Fernández (ESP) Peugeot 208 R2

FIA ERC1 Junior: FilipMareš (CZE)/JanHloušek (CZE) ŠKODA Fabia R5

FIA ERC3 Junior: EfrénLlarena (ESP)/Sara Fernández (ESP) Peugeot 208 R2

FIA ERC Teams: Saintéloc Junior Team

Abarth Rally Cup: Andrea Nucita (ITA)/Bernardo Di Caro (ITA) Abarth 124 rally

ERC Nations’ Cup: ACCR Czech Rally Team

ERC Ladies’ Trophy: Ekaterina Stratieva

Le ultime news