Aggiornato al 28/06/2017 16:12:03
12/06/2017

EUROPEO MONTAGNA: IN GERMANIA TOCCA A MERLI

Christian Merli ha vinto la Glasbachrennen, il round tedesco del Campionato Europeo della Montagna 2017. Con l’Osella FA 30 Fortech della Vimotosport, il pilota trentino è stato il migliore nelle tre salite di 5.500 metri con un dislivello di 260 metri, e 35 curve, stabilendo nell’ultima salita il record in 1’58”440, più di tre secondi migliore del precedente primato di Faggioli 2’01”557 nel 2016. Con un tempo totale di 5’58”190, Merli ha relegato al secondo posto il rivale di sempre Simone Faggioli con la Norma M20 SC della Best Lap, staccato di 2”710.

Questo di Glasbach è il terzo successo stagionale per Merli nel CEM 2017, dopo il Rechberg in Austria, e la Subida al Fito in Spagna, contro i due di Faggioli primo a Falperra in Portogallo e alla Ecce Homo nella Repubblica Ceca.

Al terzo posto un’altra Norma M20 SC, quella del francese Sébastien Petit, che ha sua volta ha preceduto l’Osella FA 30 del ceco Milos Benes.

Fausto Bormolini, sesto con la Reynard K02 completa la presenza dei tre moschettieri italiani nella top ten.

Ora l’appuntamento è alla Trento-Bondone il 2 luglio.

Le ultime news