Aggiornato al 12/12/2018 05:04:44
27/01/2014

F. ABARTH: 20 CAVALLI IN PIU’ NEL2014

La quinta stagione del Campionato Italiano Formula ACI-CSAI Abarth nel 2014 prevede importanti novità, sia dal punto di vista sportivo che da quello tecnico. Prima fra tutte l’aumento di potenza sulle monoposto Tatuus, motorizzate FPT, che raggiungeranno i 200 Cv grazie alle modifiche gratuite alle quali verranno sottoposte le vetture con modalità e tempi in via di definizione.

Alla quinta stagione del Campionato Italiano saranno ammessi a partecipare i conduttori che abbiano già compiuto il 16° anno di età e che si sfideranno per ottenere il titolo di Campione Italiano per il quale verranno sommati i 12 migliori risultati conseguiti nelle 14 gare divise in 7 eventi, ancora in via di definizione. Nel Trofeo Nazionale Team, invece, verranno sommati tutti i migliori risultati ottenuti dal proprio miglior conduttore in ogni gara.

La tassa di iscrizione per l’intero campionato è fissata a € 2.500,00 + IVA, mentre per singola gara sarà di 500,00 + IVA. La tassa d’iscrizione alle manifestazioni è stata, invece, fissata a € 900, 00 + IVA.

Il format del weekend di gara sarà composto da una o due sessioni di prove libere per la durata di massimo 60’, Un turno di prove ufficiali da 25’ e due gare della durata di 28’ più un giro.

La griglia di gara 1 verrà decisa dai risultati delle prove ufficiali, mentre la griglia di partenza di gara 2 sarà stabilita dalla classifica di gara 1 con le prime 6 posizioni invertite.

Per quanto riguarda gli pneumatici sono consentiti massimo 2 treni per le prove libere, massimo uno nuovo e minimo uno punzonato nell’evento precedente. Per le prove ufficiali e le due gare, invece, saranno consentiti al massimo 3 pneumatici nuovi sull’anteriore e 3 sul posteriore.

Il calendario, in via di definizione, sarà comunicato nelle prossime settimane.

 

Le ultime news