Aggiornato al 07/12/2019 14:54:24

F1 ABU DHABI: IL CANNIBALE HAMILTON CHIUDE IN BELLEZZA

Lewis Hamilton (Mercedes) non è proprio mai sazio e nonostante si fosse già laureato campione ha voluto fortemente chiudere la stagione con un’ennesima vittoria, la 84esima della sua carriera, dimostrando di essere quasi imbattibile ed ottenendo anche il giro più veloce.

Partito dalla pole è rimasto sempre in testa andando a vincere con oltre 16 secondi di vantaggio su Max Verstappen (Red Bull). Terzo gradino del podio per Charles Leclerc (Ferrari), ma il risultato rimane provvisorio per una possibile violazione delle regole tecniche riguardandi il quantitativo di benzina dichiarato prima della partenza.

Le Mercedes hanno dimostrato quanto valgono con il quarto posto di Valtteri Bottas (Mercedes) che era partito da fondo griglia per il cambio del motore e che nel finale è andato anche a minacciare la Ferrari. Sebastian Vettel (Ferrari) ha completato la top 5 riuscendo a recuperare nel finale la posizione che gli era stata strappata da Albon (Red Bull).

Il primo posto degli altri e andato a Sergio Perez (Racing Point), settimo davanti a a Lando Norris (McLaren) mentre il compagno Sainz ha chiuso la top 10 preceduto da Daniil Kvyat (Toro Rosso) e il punto ottenuto gli fa guadagnare il sesto posto in campionato.

Subito fuori della zona punti le due Renault di Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg ed il team chiude al quinto posto dietro al team cliente McLaren.

Tredicesima posizione per Kimi Raikkonen (Alfa Romeo) seguito dalle due Haas di Kevin Magnussen e Romain Grosjean e dal compagno di squadra Antonio Giovinazzi.

Chiudono la classifica le due Williams di George Russell Robert Kubica divise dalla Toro Rosso di Pierre Gasly, danneggiato fin dalla partenza da un incidente che lo ha costretto a rientrare per cambiare il musetto.

Lance Stroll (Racing Point) è stato l’unico costretto al ritiro e solo i primi sei hanno chiuso a pieni giri.

 F1 GP ABU DHABI 2019

 

Pilota

Team

Tempo/Distacco

1

Lewis Hamilton

Mercedes

55 giri in 1:34:05.715

2

Max Verstappen

Red Bull Racing

+16.772

3

Charles Leclerc

Ferrari

+43.435

4

Valtteri Bottas

Mercedes

+44.379

5

Sebastian Vettel

Ferrari

+64.357

6

Alexander Albon

Red Bull Racing

+69.205

7

Sergio Perez

Racing Point Bwt

+1 giro

8

Lando Norris

McLaren

+1 giro

9

Daniil Kvyat

Toro Rosso

+1 giro

10

Carlos Sainz

McLaren

+1 giro

11

Daniel Ricciardo

Renault

+1 giro

12

Nico Hulkenberg

Renault

+1 giro

13

Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Racing

+1 giro

14

Kevin Magnussen

Haas

+1 giro

15

Romain Grosjean

Haas

+1 giro

16

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

+1 giro

17

George Russell

Williams

+1 giro

18

Pierre Gasly

Toro Rosso

+2 giri

19

Robert Kubica

Williams

+2 giri

NC

Lance Stroll

Racing Point Bwt

DNF

Le ultime news