Aggiornato al 22/09/2018 01:38:55
08/04/2018

F1 GP BAHRAIN: SECONDA VITTORIA CONSECUTIVA PER VETTEL

Sebastian Vettel (Ferrari) si è aggiudicato il suo secondo Gran Premio consecutivo dopo la vittoria a Melbourne. La gara ha perso quasi subito due dei potenziali protagonisti con la Red Bull di Ricciardo ferma per un problema elettrico e Max Verstappen costretto al rientro ai box per una foratura dopo un contatto con Hamilton e costretto al ritiro subito dopo al rientro.

Fuori dai giochi le Red Bull, c’è stato il solito duello tra Ferrari e Mercedes con Hamilton che, partito non per la penalizzazione in griglia, recuperava subito tre posizioni passando Esteban Ocon (Force India), Nico Hulkenberg (Renault) e Fernando Alonso (McLaren).

Anche in Bahrain ha dato una mano la strategia con la Ferrari che sceglieva le gomme medie per ilsecondo stint mentre le Mercedes montavano le medie e Vettel, anche se in crisi di gomme nel finale, riusciva a mantenere la prima posizione chiudendo con meno di un secondo di vantaggio su Bottas e con Hamilton costretto ad accontentarsi del terzo posto davanti al sorprendente Gasly (Toro Rosso) che in Bahrain ha ottenuto la sua miglior prestazione regalando anche alla Honda il suo miglior risultato da quando è rientrata in F1 come motorista.

Kevin Magnussen, (Haas) ha completato la top 5 davanti a Nico Hulkenberg (Renault) e ai due piloti McLaren Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne mentre Marcus Ericsson (Alfa Romeo Sauber) ed Esteban Ocon hanno completato la classifica dei primi dieci.

A una ventina di giri dalla conclusione è stato costretto al ritiro anche Kimi Raikkonen, che era in lotta per il podio, a seguito di un incidente ai box dove al pitstop non sono riusciti a sostituire la ruota posteriore sinistra ma il pilota, avendo ricevuto luce verde ripartiva investendo un meccanico, ricoverato poi per una ferita alla gamba, e venedo subito costretto a fermarsi.

Se le Sauber hanno potuto approfittare dei ritiri conquistando il nono posto finale con Ericsson, le due Williams hanno ancora una volta chiuso l’elenco dei classificati.

Foto © Cristiano Barni / Paddock

F1 GP del Bahrain 2018

 

Pilota

Team

Tempo/Distacco

1

Sebastian Vettel

Ferrari

57 giri in 1:32:01.940

2

Valtteri Bottas

Mercedes

+0.699

3

Lewis Hamilton

Mercedes

+6.512

4

Pierre Gasly

Toro Rosso

+62.234

5

Kevin Magnussen

Haas

+75.046

6

Nico Hulkenberg

Renault

+99.024

7

Fernando Alonso

McLaren

+1 giro

8

Stoffel Vandoorne

McLaren

+1 giro

9

Marcus Ericsson

Sauber

+1 giro

10

Esteban Ocon

Force India

+1 giro

11

Carlos Sainz

Renault

+1 giro

12

Sergio Perez

Force India

+1 giro

13

Brendon Hartley

Toro Rosso

+1 giro

14

Charles Leclerc

Sauber

+1 giro

15

Romain Grosjean

Haas

+1 giro

16

Lance Stroll

Williams

+1 giro

17

Sergey Sirotkin

Williams

+1 giro

NC

Kimi Raikkonen

Ferrari

 

NC

Max Verstappen

Red Bull Racing

 

NC

Daniel Ricciardo

Red Bull Racing

 

2018 F1 GP Bahrain GARA


Le ultime news