Aggiornato al 17/10/2019 15:37:39
28/07/2019

F1 GP GERMANIA: SECONDO SUCCESSO DI VERSTAPPEN FAVORITO DALLA PIOGGIA

Settimo successo, secondo di questa stagione, per Max Verstappen che alla fine di una gara un po’ folle si è aggiudicato il GP di Germania caratterizzato dalle condizioni meteo e dalla pioggia Dopo tre giri di formazione, la direzione ha deciso per una partenza “normale” e non dietro alla safety car ed allo start che è stata complice di varie uscite e ritiri.

Allo start, le Mercedes hanno preso il comando mentre Verstappe era lento perdendo posizioni, al contrario di Raikkonen che, anche se per poco, ha occupato la terza posizione ricedendola all’olandese al secondo giro. E$d al secondo giro iniziano i ritiri con Perez (Recing Point) che distrugge la sua vettura provocando la prima safety car di cui approfitta Vettel, partito 19esimo, per cambiare le gomme passando alle intermedie riprendendo il tentativo di risalire posizioni.

Charles Leclerc, partito decimo, recupera posizioni avvicinandosi minaccioso ai primi, ma la 29esimo giro finisce la sua corsa contro il muro di gomme e una fine simile la ha riaschiata anche Hamilon il giro successivo, ma il britannico riesce a stare in pista ma dovendo passare ai box per danni all’ala anteriore, “guadagnandosi” anche una penalizzazione di 5”.

E’ sta quindi la volta di Hulkenberg per perdita di aderenza della sua monoposto e, con Ricciardo già ritirato per l’esplosione del motore, la Renault esce di scena con entrambi i piloti.

In testa Verstappen traeva vantaggio dai problemi degli avversari tenendo il comando della gara seguito, a sorpresa, da Lance Stroll (Racing Point) e Daniil Kvyat (Toro Rosso).

Le due Mercedes davano nuovamente spettacolo andando in testa coda alla prima curva ma, mentre Hamilton restava in pista chiudendo poi solo undicesimo, Bottas era costretto al ritiro.

Negli ultimi giri Vettel completava la rimonta passando Stroll e Kvyat e chiudendo con inaspettato secondo posto visto che era partito da fondo schieramento.

Quinto posto finale per Sainz (McLaren) seguito da Albon (Toro Rosso) e dalle due Alfa Romeo di Raikkonen ed ANtoniazzi mentre le due Haas di Grosjean e Magnussen hanno completato la top 10 precedendo il leader del mondiale Hamilton.

F1 GP Germania 2019 – Gara

 

Pilota

Team

Tempo/Distacco

1

Max Verstappen

Red Bull Racing

64 giri in 1:44:31.275

2

Sebastian Vettel

Ferrari

+7.333

3

Daniil Kvyat

Toro Rosso

+8.305

4

Lance Stroll

Racing Point Bwt

+8.966

5

Carlos Sainz

McLaren

+9.583

6

Alexander Albon

Toro Rosso

+10.052

7

Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Racing

+12.214

8

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

+13.849

9

Romain Grosjean

Haas

+16.838

10

Kevin Magnussen

Haas

+18.765

11

Lewis Hamilton

Mercedes

+19.667

12

Robert Kubica

Williams

+24.987

13

George Russell

Williams

+26.404

14

Pierre Gasly

Red Bull Racing

DNF

NC

Valtteri Bottas

Mercedes

DNF

NC

Nico Hulkenberg

Renault

DNF

NC

Charles Leclerc

Ferrari

DNF

NC

Lando Norris

McLaren

DNF

NC

Daniel Ricciardo

Renault

DNF

NC

Sergio Perez

Racing Point Bwt

DNF

 

Le ultime news