Aggiornato al 18/11/2017 00:12:23
02/09/2017

F1 GP ITALIA: HAMILTON POLEMAN RECORD

Lewis Hamilton (Mercedes) ha conquistato a Monza la sua 69esima pole position battendo il record di Michael Schumacher ed ottenendo il suo ennesimo successo in qualifica in condizioni meteo decisamente difficili.

L'inizio della sessione è stato segnato dall'uscita della pista di Romain Grosjean (Haas) per la pioggia e la troppa acqua presente in pista e le qualifiche sono state interrotte dalla bandiera rossa in attesa di un rinvio che, a forza di spostamenti di 15 minuti, è arrivato alle 16,40 dopo altre due ore di pausa e quando ormai si pensava che le prove sarebbero state spostate a domenica mattina.

Le Mercedes sono state in testa in Q1 e Q2 e nelle Q3 l’inizio prospettava una possibile pole Red Bull con i due piloti Mercedes e Sebastian Vettel che iniziavano con le intermedie mentre Raikkonen (Ferrari), Max Verstappen (Red Bull), Lance Stroll e Felipe Massa con le Willimas, Stoffel Vandoorne ( McLaren) ed Esteban Ocon (Force India) optavano per le gomme da pioggia che risultavano più adatte alle condizioni della pista e l’olandese della Red Bull che balzava al comando.

Hamilton tornava ai box per cambiare le gomme e non ce ne era più per nessuno con il britannico che sul finire otteneva la sua ennesima pole con 1'35"554. Alle sue spalle si piazzavano le Red Bull di Verstappen e Ricciardo ma i due, causa le penalizzazioni, dovranno lasciare il posto in prima fila a Lance Stroll (Williams) mentre in seconda fila risalgono Esteban Ocon (Force India) e Valtteri Bottas (Mercedes).

Delusione per le due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel che ottenevano il settimo ed ottavo tempo ma grazie alle penalizzazioni delle Red Bull si schiereranno in terza fila. La classifica della Q3 era cmpletata da Felipe Massa (Williams) e Stoffel Vandoorne (McLaren).

F1 GP d’Italia - Qualifiche

 

Pilota

Team

Q1

Q2

Q3

1

Lewis Hamilton

Mercedes

1:36.009

1:34.660

1:35.554

2

Max Verstappen

Red Bull Racing

1:37.344

1:36.113

1:36.702

3

Daniel Ricciardo

Red Bull Racing

1:38.304

1:37.313

1:36.841

4

Lance Stroll

Williams

1:37.653

1:37.002

1:37.032

5

Esteban Ocon

Force India

1:38.775

1:37.580

1:37.719

6

Valtteri Bottas

Mercedes

1:35.716

1:35.396

1:37.833

7

Kimi Raikkonen

Ferrari

1:38.235

1:37.031

1:37.987

8

Sebastian Vettel

Ferrari

1:37.198

1:36.223

1:38.064

9

Felipe Massa

Williams

1:38.338

1:37.456

1:38.251

10

Stoffel Vandoorne

Mclaren

1:38.767

1:37.471

1:39.157

11

Sergio Perez

Force India

1:38.511

1:37.582

 

12

Nico Hulkenberg

Renault

1:39.242

1:38.059

 

13

Fernando Alonso

Mclaren

1:39.134

1:38.202

 

14

Daniil Kvyat

Toro Rosso

1:39.183

1:38.245

 

15

Carlos Sainz

Toro Rosso

1:39.788

1:38.526

 

16

Kevin Magnussen

Haas

1:40.489

 

 

17

Jolyon Palmer

Renault

1:40.646

 

 

18

Marcus Ericsson

Sauber

1:41.732

 

 

19

Pascal Wehrlein

Sauber

1:41.875

 

 

NC

Romain Grosjean

Haas

1:43.355

 

 

Foto © Daniele Paglino 

Le ultime news