Aggiornato al 23/09/2019 13:33:16
06/09/2019

F1 GP ITALIA: LECLERC SI CONFERMA NELLE LIBERE 2

Autore: Carlo Baffi

La seconda sessione di prove libere del GP d’Italia ha inizio sotto un cielo coperto che non promette nulla di buona. La pista però è asciutta e quindi i primi riscontri cronometrici sono decisamente inferiori alla sessione precedente. Dunque entrano subito in scena i grossi calibri. Hamilton sale subito al comando con 1.21.972 davanti a Vettel, Verstappen e Leclerc. Dietro di loro Bottas, Sainz, Albon e la coppia Renault. A circa 13 minuti dal via iniziano però a cadere le prime gocce, ma che non impensieriscono più di tanto i big. Leclerc infatti piazza con le gomme soft il tempo di 1.20.978, davanti a Vettel per 2 decimi; poi Verstappen e Albon.

Trascorre un’altra decina di minuti e la pioggia inizia a farsi più consistente, con le Mercedes che non hanno ancora fatto segnare alcun crono con i pneumatici soft. Visto però il peggioramento del meteo la direzione gara decide per esporre la bandiera rossa. Occasione dunque per poter ripulire la pista.

Nel prosieguo della sessione, Lewis Hamilton (Mercedes) risale a 68 millesimi da Leclerc facendo così scivolare al terzo posto Vettel che resta a 0”201 dal compagno di squadra. Quarto posto finale per Bottas (Mercedes) seguito dalle due Red Bull di Verstappen ed Albon.

Settimo tempo per Gasly con la Toro Rosso che piazza entrambe le monoposto nella top 10 con Kvyat decimo dietro a Grosjean (Haas) e Ricciardo (Renault).

Il venerdì si chiude senza dare indicazioni definitive sul potenziale delle vetture e la risposta è rimandata a domani, soprattutto in qualifica.

F1 GP d’Italia – Prove libere 2

 

Pilota

Team

Tempo

Distacco

Giri

1

Charles Leclerc

Ferrari

1:20.978

 

37

2

Lewis Hamilton

Mercedes

1:21.046

+0.068

32

3

Sebastian Vettel

Ferso rari

1:21.179

+0.201

39

4

Valtteri Bottas

Merccedes

1:21.347

+0.369

34

5

Max Verstappen

Red Bull Racing

1:21.350

+0.372

29

6

Alexander Albon

Red Bull Racing

1:21.589

+0.611

30

7

Pierre Gasly

Toro Rosso

1:22.124

+1.146

42

8

Romain Grosjean

Haas

1:22.153

+1.175

44

9

Daniel Ricciardo

Renault

1:22.249

+1.271

36

10

Daniil Kvyat

Toro Rosso

1:22.260

+1.282

37

11

Nico Hulkenberg

Renault

1:22.338

+1.360

37

12

Carlos Sainz

McLaren

1:22.482

+1.504

32

13

Kevin Magnussen

Haas

1:22.511

+1.533

42

14

Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Racing

1:22.523

+1.545

35

15

Lance Stroll

Racing Point Bwt

1:22.706

+1.728

32

16

Sergio Perez

Racing Point Bwt

1:22.882

+1.904

33

17

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

1:23.065

+2.087

35

18

Lando Norris

McLaren

1:23.561

+2.583

16

19

Robert Kubica

Williams

1:23.737

+2.759

29

20

George Russell

Williams

1:24.313

+3.335

23

Foto © Daniele Paglino


Le ultime news