Aggiornato al 21/09/2018 08:43:42
02/09/2018

F1 GP ITALIA: TRIONFA HAMILTON, SBAGLIA VETTEL

Ad un risultato come quello di oggi forse non avrebbe osato pensarci neanche Hamilton vista l’egemonia mostrata nel weekend dalla Ferrari che si presentava alla partenza monopolizzando la prima fila della griglia.

Alla partenza Raikkonen manteneva la testa con Sebastian che cercava di affiancarlo tallonato da Hamilton ed alla uscita della seconda chicane, con i due affiancati, il tedesco, che era all’interno, “scivolava” toccando la Mercedes di Lewis girandosi e rovinando l’ala anteriore e rientrando a fondo del gruppo.

La rimonta lo porta alla fine al quarto posto vista la penalizzazione di 5 secondi a Verstappen, terzo al traguardo. In testa, la Ferrari si faceva ingannare dalla Mercedes e convinta che stessero per fare un cambio gomme faceva rientrare anticipatamente Raikkonen che al rientro si ritovava dietro a Bottas e dopo la sosta di Hamilton, otto giri dopo, veniva “rallentato” dal finlandese della Mercedes permettendo al leader del campionato di ripassare Kimi che nel finale si è trovato alle prese con pneumatici molto degradati.

Nella lotta peril terzo gradino del podio veniva premiato Valtteri Bottas dopo la penalizzazione di 5 secondi a Verstappen, dopo un primo avviso, per essersi “mosso” durante la frenata e aver colpito Bottas. L'olandese finiva così al quinto posto dietro a Vettel e davanti a Romain Grosjean (Haas). La lotta in famiglia del Racing Point Force India vedeva Esteban Ocon chiudere al settimo posto davanti a Sergio Perez. Nona posizione per la Renault con Carlos Sainz seguito da Lance Stroll (Williams) che ha completato la top 10 davanti al compagno Sirotkin.

Fuori Hartley già al primo giro, il GP ha visto poi i ritiri di Fernando Alonso (McLaren) e Daniel Ricciardo (Red Bull) entrambi per problemi meccanici.

F1 GP di Italia 2018

 

Pilota

Team

Tempo/Distacco

1

Lewis Hamilton

Mercedes

53 giri in 1:16:54.484

2

Kimi Raikkonen

Ferrari

+8.705

3

Valtteri Bottas

Mercedes

+14.066

4

Sebastian Vettel

Ferrari

+16.151

5

Max Verstappen

Red Bull Racing

+18.208

6

Romain Grosjean

Haas

+56.320

7

Esteban Ocon

Force India

+57.761

8

Sergio Perez

Force India

+58.678

9

Carlos Sainz

Renault

+78.140

10

Lance Stroll

Williams

+1 giro

11

Sergey Sirotkin

Williams

+1 giro

12

Charles Leclerc

Sauber

+1 giro

13

Stoffel Vandoorne

McLaren

+1 giro

14

Nico Hulkenberg

Renault

+1 giro

15

Pierre Gasly

Toro Rosso

+1 giro

16

Marcus Ericsson

Sauber

+1 giro

17

Kevin Magnussen

Haas

+1 giro

NC

Daniel Ricciardo

Red Bull Racing

DNF

NC

Fernando Alonso

McLaren

DNF

NC

Brendon Hartley

Toro Rosso

DNF

Le ultime news