Aggiornato al 08/08/2020 07:16:25
12/07/2020

F1 GP STIRIA: VINCE HAMILTON, IMBARAZZANTE “SUICIDIO” FERRARI

Dopo la eccezionale pole position sul bagnato di ieri, Lewis Hamilton si è aggiudicato facilmente la vittoria nel Gran Premio della Stiria battendo il suo compagno di squadra Valtteri Bottas e Max Verstappen (Red Bull). Gara disastrosa per la Ferrari con Leclerc che alla terza curva tocca Vettel rovinandogli l’ala posteriore . Ritiro immediato per il tedesco e tre giri dopo rinuncia anche per il monegasco con un imbarazzante zero punti per le Ferrari che non hanno neanche potuto verificare n gara gli sviluppi aerodinamici portati allo Spielberg.

Memore della gara della scorsa settimana, alla partenza Hamilton ha subito allunganto cercando poi di gestire il vantaggio prima su Verstappen e poi su Bottas che ha strappato il secondo posto all’olandese e mantiene la prima posizione in campionato.

Dietro i tre è stata lotta per il quarto posto con la Red Bull di Alex Albon finita davanti alla McLaren di Lando Norris che superava la Racing Point di Sergio Perez dopo che il messicano aveva subito un danno all'ala anteriore a causa di un contatto con Albon.

Settimo posto per il compagno di squadra Lance Stroll che sul finire riusciva la Renault di Daniel Ricciardo, mentre Carlos Sainz chiudeva nono ottenendo anche il punto per il giro più veloce e Daniil Kvyat (AlphaTauri) completava la top 10.

 

F1 GP della Stiria 2020

 

Pilota

Team

Tempo/Distacco

1

Lewis Hamilton

Mercedes

71 giri in 1:22:50.683

2

Valtteri Bottas

Mercedes

+13.719

3

Max Verstappen

Red Bull Racing

+33.698

4

Alexander Albon

Red Bull Racing

+44.400

5

Lando Norris

McLaren

+61.470

6

Sergio Perez

Racing Point Bwt

+62.387

7

Lance Stroll

Racing Point Bwt

+62.453

8

Daniel Ricciardo

Renault

+62.591

9

Carlos Sainz

McLaren

+1 giro

10

Daniil Kvyat

Alphatauri

+1 giro

11

Kimi Raikkoönen

Alfa Romeo Racing

+1 giro

12

Kevin Magnussen

Haas

+1 giro

13

Romain Grosjean

Haas

+1 giro

14

Antonio Giovinazzi

Alfa Romeo Racing

+1 giro

15

Pierre Gasly

Alphatauri

+1 giro

16

George Russell

Williams

+2 giri

17

Nicholas Latifi

Williams

+2 giri

NC

Esteban Ocon

Renault

DNF

NC

Charles Leclerc

Ferrari

DNF

NC

Sebastian Vettel

Ferrari

DNF