Aggiornato al 15/11/2018 11:36:02
19/10/2018

F1 GP USA: HAMILTON DOMINA SOTTO LA PIOGGIA

Nella seconda sessione di prove libere del GP degli USA nessuna vettura è scesa in pista prima della metà sessione per la forte pioggia ed alla fine solo 15 piloti hanno fatto segnare un tempo

Il leader del campionato, sempre più intenzionato a conquistare nel weekend il suo quinto titolo mondiale, ha aspettato il finire della sessione per cercare un tempo e nel suo unico tentativo ha ottenuto il miglior tempo con 1'48''716 precedendo di un secondo Pierre Gasly con la Toro Rosso che ha battuto per 70 millesimi ilsuo futuro compagno di squadra Max Verstappen.

Quarto tempo, ma staccato già di tre secondi, per Fernando Alonso con la McLaren seguito da Nico Hulkenberg (Renault) che ha completato questa inedita top 5.

Dietro di loro, Brendon Hartley, che nelle libere 1 aveva lasciato la sua Toro Rosso a Sean Gelael, Marcus Ericsson (Sauber) e Stoffel Vandoorne con la seconda McLaren mentre le due Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel hanno completato la top 10, con il tedesco staccato di 5 secondi da Hamilto, ma, anche per scaramanzia, bisogna dire che questa sessione non fa testo.

Nessun tempo per Carlos Sainz (Renault), Danel Ricciardo (Red Bull), Grosjean e Magnusse della Haas, e per Valtteri Bottas (Mercedes).

Previsioni meteo incerte anche per le libere 3 e le qualifiche i domani mentre per il GP le previsioni sono per pista asciutta e sarà interessante quale griglia potrà scaturire dalle qualifiche.

Le ultime news