Aggiornato al 15/11/2018 11:44:10
21/10/2018

F1 GP USA: RAIKKONEN TORNA ALLA VITTORIA DAVANTI A VERSTAPPEN E HAMILTON

Alla sua ultima stagione in Ferrari e dopo cinque anni di astinenza, Kimi Raikkonen è tornato alla vittoria conquistando il GP degli USA davanti a Max Verstappen (Red Bull) e Lewis Hamilton (Mercedes) che, con il quarto posto conquistato nel finale da Vettal vede l’assegnazione (matematica) del titolo rimandata per lo meno alla prossima settimana,

La gara dei due ferraristi si è decisa al primo giro con Raikkonen che riesce a battere in partenza Hamilton mentre Vettel si tocca con Ricciardo alla curva 13 finendo in testa coda e dovendo ripartire dal quindicesimo posto.

Il primo giro vedeva anche altre vittime con Fernando Alonso (McLaren) fuori gara dopo esser stato colpito da Lance Stroll (Williams) nel primo settore e Romain Grosjean (Haas), coinvolto in uno scontro con Charles Leclerc (Sauber) e costretto al ritiro dopo pochi altri giri.

In testa iniziava il duello a distanza tra Raikkonen ed Hamilton con il britannico che approfittava della Virtual Safety Car seguente all'abbandono di Daniel Ricciardo (Red Bull) per problemi meccanici guasto meccanico, per rientrare ai box. Al rientro in pista Hamilton è terzo dietro Valtteri Bottas, ma il compagno di squadra gli lascia in fretta la posizione ed il rimonta su Raikkonen ma non riesce a passarlo se non quando Kimi al 21esimo giro rientra ai box per il cambio gomme.

Hamilton cerca di mantenere il passo, ma con Raikkonen in recupero e le gomme che iniziano a deteriorasi al 37esimo giro è costretto ad una seconda sosta ed al rientro in pista si trova dietro a Bottas, che gli cede subito il passo, e si ritrova alle spalle del duo Raikkonen – Verstappen, con l’olandese risalito in seconda posizione dopo lo start da fondo griglia per penalizzazione,.

Il finale vede il trio di testa in lotta negli ultimi 10 giri con Hamilton che deve cercare di passare Verstappen e sperare che bottas tenga dietro Vettel per potersi aggiudicare gia ad Austin il titolo.

Hamilton ci prova a due giri dal termine ma l’olandese resiste e dopo uno scambio di posizioni mantiene il secondo posto mentre Vettel riesce nel giro finale a passare Bottas chiudendo al quarto posto. LKa gara si chiude cos’ con Raikkonen che torna alla vittoria a cinque anni dal suo ultimo successo in Australia nel 2013 ed a nove anni dal suo ultimo successo, in Belgio, con una monoposto del Cavallino.

Quinto e sesto posto finali per le Renault di Nico Hulkenberg e Carlos Sainz grantiscono punti importanti nella classifica Costruttori mentre Esteban Ocon (Racing Point Force India), Kevin Magnussen (Haas) e Sergio Perez (Racing Point Force India hanno completato la top 10.

F1 GP degli USA 2018

 

Pilota

Team

Time/Retired

1

Kimi Raikkonen

Ferrari

56 giri in 1:34:18.643

2

Max Verstappen

Red Bull Racing

+1.281

3

Lewis Hamilton

Mercedes

+2.342

4

Sebastian Vettel

Ferrari

+18.222

5

Valtteri Bottas

Mercedes

+24.744

6

Nico Hulkenberg

Renault

+87.210

7

Carlos Sainz

Renault

+94.994

8

Esteban Ocon

Force India

+99.288

9

Kevin Magnussen

Haas

+100.657

10

Sergio Perez

Force India

+101.080

11

Brendon Hartley

Toro Rosso

+1 giro

12

Marcus Ericsson

Sauber

+1 giro

13

Stoffel Vandoorne

McLaren

+1 giro

14

Pierre Gasly

Toro Rosso

+1 giro

15

Sergey Sirotkin

Williams

+1 giro

16

Lance Stroll

Williams

+2 giri

NC

Charles Leclerc

Sauber

DNF

NC

Daniel Ricciardo

Red Bull Racing

DNF

NC

Romain Grosjean

Haas

DNF

NC

Fernando Alonso

McLaren

DNF

Le ultime news