Aggiornato al 26/03/2019 13:51:13
01/03/2019

F1 TEST BARCELLONA 2: FERRARI E VETTEL CHIUDONO CON IL MIGLIOR TEMPO

Alla fine anche la Mercedes ha deciso svelarsi un po’ e anche se nessuno ha spinto al massimo per non mostrare tutte le proprie carte dietro a Vettel, che è stato l’autore del miglior tempo della giornata con 1’16”221 ottenuto con le C5, le due frecce d’argento si sono piazzate alle spalle con Hamilton, alla sua prima prova con le gomme più morbide, staccato di soli tre millesimi.

E se Vettel, all’uscita per la terza parte della simulazione gara si è dovuto fermare per un problema elettrico, i due della Mercedes hanno aggiunto altri 132 giri al bagaglio di esperienze fatte in pista ei due team si sono confermati come i protagonisti per la ormai prossima lotta per il titolo.

Quarto tempo, e terzo posto come squadra, per la Renault con Hulkenberg alla fine a tre decimi dal finlandese e seguito dalla Toro Rosso di Kvyat che con la power unit Honda ha concluso una simulazione di gara senza avere problemi.

Dopo le ottime prestazioni dei primi due giorni di questa seconda sessione di test, con anche gli altri team in pista con le C5 la McLaren scende un po’ in classific, ma dando l’impressione di esserre “geneticamente” migliore delle vetture degli ultimi anni, chiudendo con Sainz al sesto posto davanti alla Haas di Grosjean il cui compagno Magnussen è decimo dopo aver completato una simulazione di gara per poi essere fermato da un problema tecnico.

Ottavo posto per Daniel Ricciardo con la seconda Renault davanti alll'Alfa Romeo di Kimi Raikkonen, con la monoposto un po’ in discesa rispetto alle prestazioni della sessione della scorsa settimana.

Resta fuori della top 10 Max Verstappen con la Red Bull che, dopo l’incidente di Gasly di ieri, oggi ha dovuto saltare la sessione pomeridiana per un problema al cambio.

Chiudono la classifica dell’ultima giornata di test pre campionato Sergio Perez con la Racing Point  e Robert Kubica, con la Williams che sembra essre il team più in ritardo nella messa a punto per il primo GP in Australia.

“Sono state due settimane di test pre-stagione molto intense” ha commentato Mario Isola Responsabile F1 e Car Racing della Pirelli. “I Team hanno provato in condizioni meteo favorevoli, nonostante le temperature poco rappresentative rispetto al resto della stagione. Nel complesso siamo soddisfatti delle prestazioni di tutte le mescole, anche se la C5 non è particolarmente adatta alle caratteristiche del circuito di Barcellona. Come sempre, durante la seconda settimana di test i Team si sono concentrati molto sulle prestazioni provando tutte le mescole, con simulazioni di qualifica e gara in vista del primo gp in Australia. La vera sorpresa è data dalle performance delle monoposto 2019, già più veloci rispetto ai test pre-stagione dello scorso anno, nonostante l’aumento del peso complessivo. Si sono verificati alcuni episodi di graining dovuti alle basse temperature, un fenomeno che dovrebbe sparire con condizioni più calde, mentre non ci sono stati casi di blistering. È difficile avere ora un quadro completo sui livelli di degrado in queste condizioni, ma al momento il divario tra ciascuna mescola è di 6-7 decimi su questo tracciato, mentre su circuiti più lunghi e con temperature più alte dovremmo avere un gap di circa 9 decimi di secondo”.

Foto © Daniele Paglino/Paddock

Clicca qui per vedere le gallery dei test di Barcellona

F1 Test Barcellona 2 – Day 4

 

Pilota

Team

Tempo

Distacco

Giri

1

Sebastian Vettel

Ferrari

1’16”221

 -

110

2

Lewis Hamilton

Mercedes

1’16”224

+0.003

61

3

Valtteri Bottas

Mercedes

1’16”561

+0.340

71

4

Nico Hulkenberg

Renault

1’16”843

+0.622

51

5

Daniil Kvyat

Toro Rosso

1’16”898

+0.677

131

6

Carlos Sainz

McLaren

1’16”913

+0.692

134

7

Romain Grosjean

Haas

1’17”076

+0.855

73

8

Daniel Ricciardo

Renault

1’17”114

+0.893

52

9

Kimi Raikkonen

Alfa Romeo

1’17”239

+1.018

132

10

Kevin Magnussen

Haas

1’17”565

+1.344

94

11

Max Verstappen

Red Bull

1’17”709

+1.488

29

12

Sergio Perez

Racing Point

1’17”791

+1.570

104

13

Robert Kubica

Williams

1’18”993

+2.772

90

Le ultime news