Aggiornato al 26/03/2019 13:56:49
27/02/2019

F1 TEST BARCELLONA 2: LA MCLAREN SI RIPETE

Per il secondo giorno consecutivo la McLaren chiude in testa la classifica dei test di Barcellona, questa volta con Carlos Sainz che con le C4 ha ottenuto il tempo di 1’17”144 ed ha completato ben 130 giri a dimostrazione della affidabilità della MCL34.

Secondo tempo per Sergio Perez con la Racing Point e ancora una volta i top team non hanno puntato a fare “il tempo” dedicandosi alle prove di “durata”. Tra i top oggi è stata un po’ sfortunata protagonista la Ferrari con Vettel terzo con le C3 in 1’18”195 ma andato a muro dopo soli 40 giri per un guasto meccanico. Illeso il pilota ma vettura molto danneggiata che è rimasta “sotto i ferri” dei meccanici per quasi sei ore rientrando in pista alla fine con Leclerc per un solo “giro di installazione” di prova.

A 14 millesimi dal tedesco, il suo ex compagno Raikkonen che con l’Alfa Romeo e le C4 ha chiuso con 1’18”209 completando 113 giri e precedendo un terzo motore Ferrari, quello dalla Haas di Grosjean.

Buona anche la giornata delle power unit Honda con al sesto e settimo tempo rispettivamente Max Verstappen, impegnato con la Red Bull in prove di long run per complessivamente 128 giri, e Kvyat che con la Toro Rosso ha completato 101 giri.

Per le Mercedes neanche oggi è stata giornata di ricerca del tempo di qualifica ma sia Bottas sia Hamilton hanno continuato a lavorare con C2 e C3 con il campione in carica che ha compiuto una simulazione di gara (66 giri) completandone in totale 101.

Simile lavoro con C2 e C3 anche per le Renault con Hulkenberg e Ricciardo che però hanno girato dei piloti Mercedes ed hanno chiuso con il decimo e dodicesimo tempo separati dalla Williams di Kubica che iltre ai long run ha provato anche con le C5 riuscendo ad abbassare di tre decimi il tempo ottenuto ieri da Russell.

Foto © Daniele Paglino/Paddock

Test Barcellona 2 – Day 2

 

Pilota

Team

Tempo

Distacco

Giri

1

Carlos Sainz

McLaren

1’17”144

 

130

2

Sergio Perez

Racing Point

1’17”842

+0.698

88

3

Sebastian Vettel

Ferrari

1’18”195

+1.051

40

4

Kimi Raikkonen

Alfa Romeo

1’18”209

+1.065

113

5

Romain Grosjean

Haas

1’18”330

+1.186

120

6

Max Verstappen

Red Bull

1’18”395

+1.251

128

7

Daniil Kvyat

Toro Rosso

1’18”682

+1.538

101

8

Valtteri Bottas

Mercedes

1’18”941

+1.797

74

9

Lewis Hamilton

Mercedes

1’18”943

+1.799

102

10

Nico Hulkenberg

Renault

1’19”056

+1.912

58

11

Robert Kubica

Williams

1’19”367

+2.223

130

12

Daniel Ricciardo

Renault

1’22”597

+5.453

72

13

Charles Leclerc

Ferrari

-

 -

1

 

Le ultime news